Loading...

Liposcultura senza chirurgia: cos’è

Si sente spesso parlare di liposcultura, ma cos’è? La liposcultura comprende una serie di tecniche utilizzate per eliminare e rimodellare il grasso corporeo. Come abbiamo appena detto, ci sono un insieme di tecniche che ne fanno parte, ma possiamo dividerle in due macro-categorie: chirurgiche e non chirurgiche.

Oggi vogliamo soffermarci sulle tecniche che non comprendono chirurgia, in quanto sono spesso scelte da chi vuole eliminare tessuto adiposo perché sono poco invasive, ma molto efficaci. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Cos’è e come funziona

La liposcultura non chirurgica fa parte della medicina estetica e si basa su diversi principi, come l’utilizzo delle basse temperature, degli ultrasuoni o del laser, per poter eliminare quel grasso ostile che fatica ad andarsene anche con una buona alimentazione e tanta attività fisica. Tra queste tecniche nominiamo ad esempio la criolipolisi o il lipolaser.

Questo tipo di tecniche sono adatte sia per uomini che per donne e danno la possibilità di poter lavorare sulle stesse zone del corpo trattabili con la chirurgia, come cosce, addome, glutei, schiena o braccia.

Come precedentemente citato, queste tecniche si avvalgono di diversi principi. Alcune sfruttano il potere dei laser, che va a disgregare le cellule adipose. Altre sfruttano la sensibilità del grasso al freddo, andando ad esporre le zone interessate a basse temperature per tempi variabili.

Questi principi hanno permesso la messa a punto di macchinari Hi-Tech, che permettono alla liposcultura non chirurgica di ottenere risultati ottimi, senza ricorrere a interventi. Per questo motivo viene spesso scelta da chi ha paura di una vera e propria operazione chirurgica o da chi non ha grande disponibilità economica.

Qualche accorgimento

Il fatto che queste tecniche non ricorrano alla chirurgia non significa che siano adatte a tutti. Infatti alcune di queste, come ad esempio quelle che ricorrono all’uso di laser o ultrasuoni, potrebbero non essere adatte ad esempio in caso di gravidanze o soggetti con pace-maker.

Per questo motivo vi invitiamo a consultare un medico che valuterà la vostra situazione nello specifico, in modo da poter essere sicuri che sottoporvi alla liposcultura non andrà ad intaccare la vostra salute.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons