Loading...

Macchie cutanee del bambino: come curarle

macchie cutanee bambinoLa pelle dei bambini piccoli è delicata e si irrita facilmente. I bambini possono presentare innumerevoli tipi di macchie cutanee e ognuna richiede una cura diversa.

Oggi conosceremo i diversi tipi di macchie cutanee e parleremo delle relative cure, ma trattandosi di un argomento delicato si consiglia di consultare il medico e di evitare i rimedi fai da te.

Macchie cutanee: come riconoscerle

Se notate un arrossamento della pelle sul sederino e sulla zona genitale, è possibile che si tratti di dermatite da pannolino o di un’irritazione causata dal contatto con le feci e con la pipì. Nel caso in cui il piccolo presenti un’infiammazione della cute non associabile al pannolino, potrebbe trattarsi di semplice dermatite, causata magari dal sudore o da un’allergia.

Se siete andati al mare è possibile che il bambino possa presentare arrossamenti e macchie nelle pieghe cutanee a causa del sudore e del contatto con la sabbia. Se invece le macchie cutanee sono scure, è possibile che il sole abbia danneggiato la pelle del piccolo. Questi sono alcuni tra gli esempi più comuni di macchie cutanee nei bambini, ma vi ricordiamo che solo un medico potrà darvi una diagnosi precisa e una cura adatta.

Come curarle

Nel caso in cui il piccolo soffra di una comune dermatite da pannolino, si può curare applicando una crema specifica per la pelle dei piccoli. Per curare la dermatite da pannolino, è necessario anche:

  • Tenere sempre pulita e asciutta la parte;
  • Cambiare spesso il pannolino.

Nel caso in cui la dermatite da pannolino sia associata anche ad infezioni di tipo fungino o di tipo batterico, bisogna utilizzare dei farmaci specifici, come antinfiammatori, antifungini o antibatterici, che devono essere rigorosamente prescritti dal medico. Lo stesso vale per gli altri tipi di dermatite.

Nel caso in cui il bambino presenti macchie causate dal sole, bisogna che teniate la sua pelle sempre molto idratata. Inoltre il piccolo non deve essere esposto al sole in caso di presenza di macchie perché potrebbero aggravarsi. Utilizzate sempre filtri solati alti per i vostri bambini, non esponeteli al sole nelle ore calde e utilizzate creme idratanti doposole. Per scegliere le migliori, consultate il vostro medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons