Loading...

Macchie di Rorschach: cosa sono?

Avete presente quei fogli su cui sono disegnati strani scarabocchi utilizzati durante le sedute dallo psicologo? Se vi siete mai chiesti cosa fossero e a cosa servissero, allora l’articolo di oggi chiarirà ogni vostro dubbio.

Questi strani disegni prendono il nome di macchie di Rorschach e servono per compiere il test ideato dallo psichiatra Rorschach.

Utilizzate sia in psicologia che in psichiatria, si pensa che queste macchie di inchiostro vennero ideate per la prima volta dallo scienziato Da Vinci.

Cosa sono?

Questi strani disegni non sono altro che forme d’inchiostro particolari che inducono un individuo a visualizzare determinate cose.

Per scendere più nel particolare, queste macchie sono simmetriche e ne vengono sottoposte una decina al paziente secondo una sequenza ben precisa.

Inizialmente nacquero per stimolare pazienti a cui veniva diagnosticata la schizzofrenia, mentre oggi vengono utilizzate anche per inquadrare in modo ottimale la personalità di una persona.

Come vengono utilizzate

Come accennato in precedenza, questi disegni hanno volutamente una forma ambigua.

Questo perchè il paziente che le andrà a visionare le interpreterà secondo quello che gli suggerisce la propria mente, rivelando eventuali problemi o conflitti interni.

Lo psichiatra, in occasione del test, si posizionerà di fianco al paziente (e non di fronte, al fine di non interferire col test).

Quindi procederà con il dare un foglio nelle mani del paziente e quest’ultimo, senza posarla da nessuna parte, dovrà comunicare al dottore cosa vede in quella forma.

Bisogna dare al paziente tutto il tempo necessario affinchè analizzi al meglio la forma, al fine di fornire una risposta efficace.

Fasi successive al test

Lo psichiatra continuerà quindi con il chiedere al paziente di dare un titolo ad ogni immagine, come se fossero dei quadri.

Successivamente comincerà a porre al soggetto delle domande su ogni immagine, chiedendo quali sono i dettagli notati fin da subito, oppure quesiti su ciò che viene visualizzato.

In seguito a tutti questi procedimenti, lo psichiatra sarà riuscito a comprendere gli eventuali problemi presenti nella psiche del paziente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons