Loading...

Mal di testa a causa del caldo: cosa fare?

La bella stagione porta con sé il gran caldo estivo. le giornate sono ricche di sole e si fatica a restare in casa, meglio divertirsi al mare o al parco. A volte però il calore o l’esposizione al Sole, possono portare a soffrire di mal di testa, ma quel è il motivo?

Spesso associamo i malanni e i fastidi alle giornate fredde e piovose, ma bisogna ricordare che mal di testa e caldo possono essere correlati. Molti non sanno che l’esposizione diretta e prolungata nella giornata ai raggi solari e l’aumento delle temperature possono peggiorare i sintomi del mal di testa.

Studi scientifici hanno scoperto che con un aumento di appena 5 gradi centigradi il rischio di soffrire di mal di testa aumenti del 7,5%. Chi soffre già di mal di testa è più esposto, ma è bene ricordare che questa fastidiosa condizione può colpire anche in coloro che non ne soffrono.

Questo perché sia il caldo che l’umidità accelerano il flusso sanguigno, che può portare a soffrire di mal di testa. Vediamo ora di capire cosa fare per combattere il tipico mal di testa da caldo.

I rimedi

I rimedi contro il mal di testa da caldo sano semplici e riguardano l’alimentazione e alcune norme da seguire. In estate meglio evitare bevande eccitanti come il caffè, di consumare alcol e insaccati, meglio assumere più frutta e verdura e idratarsi molto. Vitamine e sali minerali aiutano contro il mal di testa, come l’idratazione.

Inoltre non ci si dovrebbe esporre o fare una prolungata attività fisica al Sole nelle ore più calde. Per lenire il mal di testa puoi fare un impacco fresco sul punto dolente o mettere in ammollo i piedi nell’acqua fredda. Aiuta a ristabilire la temperatura corporea e dà sollievo.

Ricorda di non esporti nelle ore più calde, di indossare un cappellino quando ti esponi e di idratarti sempre a sufficienza bevendo acqua non troppo fredda.

Se al mal di testa da caldo sono associati anche nausea, vomito e un generale senso di malessere, contatta il medico. È possibile che tu sia stato colpito da insolazione, meglio non trascurarne i sintomi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons