Loading...

Mal di testa da gelato: come nasce?

Tutti noi da bambini avremmo sicuramente provato il dolore causato dal mal di testa dopo aver mangiato un gelato o dopo aver bevuto dell’acqua particolarmente fredda.

Questo mal di testa nasce a causa di un’eccessiva stimolazione dei nervi presenti sul nostro palato.

Da cosa è causato?

Gli studi condotti su questo sintomo sono molti, tuttavia essendo un dolore che dura qualche secondo è difficile da studiare.

I medici sono comunque riusciti a capire quali sono le cause che provocano questo fastidio.

Assumendo un alimento molto freddo, come ghiaccioli o granite, andremo a creare una differenza di temperatura eccessiva all’interno della nostra bocca che provocherà una specie di shock termico.

Il cervello, ricevendo un’eccessiva quantità di stimoli da parte dei recettori della bocca, andrà in affaticamento e cercherà di equilibrare la temperatura dilatando i vasi sanguigni che andranno a premere sui nervi, provocandoci il classico dolore.

Il tipo di dolore a cui veniamo sottoposti quando ingeriamo degli alimenti freddi è un dolore molto effimero, ma estremamente acuto tanto da provocare giramenti di testa, annebbiamento della vista e, nei casi più gravi, nausea.

Come prevenirlo

Non esistono dei veri e propri metodi per contrastare il mal di testa causato dal freddo, poiché è così istantaneo che non ci dà il tempo di reagire.

Ovviamente non si tratta di una malattia grave, quindi non servirà assumere farmaci specifici. Tuttavia esistono delle tecniche che ci permetteranno di prevenire lo shock termico.

Quando sentiremo che il palato sarà diventato molto freddo, dovremo creare una maschera con le mani intorno alla bocca per poi respirare molto velocemente in modo da riscaldare il nostro palato.

Altre tecniche più semplici consistono nel massaggiare il punto che si trova tra le sopracciglia, oppure buttare la testa all’indietro finchè non sentiremo che il palato sarà tornato a temperatura normale.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons