Loading...

Maschere idratanti piedi: come funzionano?

Spesso i piedi sono la parte del corpo che trascuriamo di più, nonostante quotidianamente siano soggetti a grandi sollecitazioni.

Li rinchiudiamo in scarpe spesso scomode, non li lasciamo respirare per buona parte della giornata e molte donne non rinuncerebbero mai ad un tacco alto in occasioni speciali.

È per questo che la cosmetica ha messo a punto dei prodotti specifici per il benessere di questa parte del corpo.

Cura e igiene

Innanzitutto bisogna prendere l’abitudine quotidiana della cura del piede partendo dall’igiene. Questa è la base da cui partire nel prendersi cura di noi stessi.

Il secondo step è quello di valutare eventuali patologie per le quali non abbiamo modo di poter porre rimedio da soli ed affidarci quindi a dei professionisti del settore come podologi ed estetisti.

In ogni caso, una buona pulizia con acqua tiepida e sapone neutro, seguita da una completa asciugatura e dall’uso di calze in cotone e scarpe comode quand’è possibile, permettono di prevenire disagi e imperfezioni.

Inoltre, come per le mani, anche per i piedi si ha necessità di idratazione e morbidezza. Per questo scopo, di strumenti ce ne sono tantissimi: pediluvi, scrub, impacchi e maschere.

Piedi perfetti e da sfoggiare

Con l’arrivo della stagione calda ogni donna brama di poter sfoggiare una pelle perfetta sotto abiti freschi e colorati, ma non solo, la moda estiva è ricca di calzature sempre più vistose che possono essere indossate soltanto con dei piedi impeccabili.

La pedicure permette di rifinire e metterne in luce i dettagli, ma il ruolo fondamentale lo assolve la perfetta cura e idratazione. Le maschere sono un vero s.o.s. per ripristinare piedi compromessi e disidratati.

I prodotti più venduti hanno l’aspetto di un vero e proprio calzino da indossare, ricoperti da uno strato esterno impermeabile per evitare fuoriuscite di prodotto.

Lasciando in posa il piede nell’apposito calzare per un tempo indicato dalla casa produttrice si ha un effetto desquamante dello strato superficiale della pelle. Può sembrare fastidioso ma non lo è affatto, e rilascia invece un’incredibile morbidezza al tatto.

Se invece si è un po’ scettici, le maschere fai da te, con prodotti naturali, sono sempre una valida alternativa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons