Loading...

Melatonina per dormire: funziona davvero?

melatoninaLa melatonina è un naturale ormone che si trova normalmente nel nostro corpo. Al giorno d’oggi può essere trovata facilmente nelle farmacie e parafarmacie come medicinale in compresse o gocce.

La melatonina, conosciuta in chimica con il nome di N-acetil-5-metossitriptamina, viene prodotta dall’epifisi, una delle ghiandole del cervello. Questo particolare ormone regola il ciclo sonno-veglia e ha un’azione sull’ipotalamo. La melatonina viene prodotta nei momenti in cui non c’è luce e la sua concentrazione diminuisce durante il giorno.

La melatonina rilassa il corpo e può essere utile quando non riusciamo a dormire. In questo articolo capiremo cosa sia la melatonina, a cosa serve e se è davvero efficace come dicono.

Melatonina: a cosa serve?

Questo ormone aiuta a dormire e a ripristinare i normali orari di sonno, viene spesso utilizzata da chi viaggia molto ed è soggetto al fuso orario per riprendersi dal jet lag, o per aiutare chi fa lavori notturni a dormire correttamente.

La melatonina viene comunemente usata da chi:

  • Ha problemi di insonnia;
  • Soffre di sindrome della fase del sonno ritardata;
  • Ha problemi di insonnia causati da ADHD;
  • Ha problemi di insonnia causati dalle più svariate patologie fisiche e mentali.

Funziona davvero?

È scientificamente provato che la melatonina funziona nel combattere i problemi relativi al jet lag e all’insonnia, di qualunque tipo essa sia e da qualunque cosa sia provocata. La melatonina aiuta a migliorare la qualità del sonno e aiuta il paziente a tornare completamente vigile nei momenti di veglia.

La melatonina aiuta le persone affetti da vari tipi di cefalea a sentire meno il dolore e a gestire i sintomi. Nei pazienti che smettono terapie a base di benzodiazepine, la melatonina aiuta a conciliare il sonno.

Quali sono gli effetti collaterali?

Gli effetti collaterali di questo ormone appaiono raramente, ma più spesso quando non viene assunta correttamente. Essa potrebbe causare:

  • Livelli alti di ormone della crescita;
  • Irritabilità;
  • Sonnolenza;
  • Bassi livelli di testosterone;
  • Abbassamento della libido;
  • Problemi di ovulazione;
  • Depressione.

Se soffrite di insonnia, chiedete aiuto al vostro medico, la melatonina può essere un valido aiuto, ma bisogna che venga assunta seguendo delle regole specifiche per evitare che i danni superino i benefici.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons