Loading...

Micosi alle mani: cause, sintomi e cura

micosiGeneralmente con il termine ”micosi”, ci riferiamo alla condizione patologica in cui i funghi patogeni riescono a colpire i tessuti organici del nostro corpo, provocando delle brutte e fastidiose infezioni.

Le micosi vengono classificate in base alla parte del corpo che vanno a colpire, oggi noi nel presente articolo ci riferiremo in modo più dettagliato alla micosi delle mani, e andremo a capire come si manifestano, quindi come ci accorgiamo di esserne affetti, e quali sono le eventuali cure da seguire.

Come si manifesta la micosi delle mani?

Nel caso della micosi delle mani bisogna tener conto del fatto che possono essere incluse anche le micosi delle unghie, altrimenti dette onicomicosi. I principali responsabili di questo tipo di infezione fungina sono dermatofiti e miceti.

Andiamo a vedere quali sono sintomi principali della micosi cutanea e dell’onicomicosi, in modo da riuscire a riconoscerla qualora dovesse insidiarsi nel nostro organismo:

  • Pelle squamosa;
  • Arrossamento cutaneo o macchie bianche;
  • Cambiamento del colore e della consistenza delle unghie;
  • Prurito;
  • Presenza di cuticole;
  • Eruzione cutanea.

Tra le cause principali della micosi troviamo sicuramente la scarsa igiene, bisogna infatti considerare che, come ogni altro tipo di fungo, il loro proliferare è favorito maggiormente da zone umide, soprattutto se ricche di batteri.

Prevenzione e trattamento

Per prevenire l’insorgenza della micosi delle mani è di fondamentale importanza cercare di mantenere la zona interessata più asciutta possibile e quindi far caso ad accorgimenti di base, come asciugarsi minuziosamente le mani dopo un bagno o dopo un lavaggio.

Essendo un’infezione dal facile contagio, consigliamo di prestare massima attenzione se abbiamo a che fare con individui (o animali) affetti.

Per quanto riguarda il trattamento della patologia, bisogna innanzitutto rivolgerci a un medico, o a un dermatologo, il quale cercherà di rimuovere le eruzioni con gli strumenti a sua disposizione. I procedimenti più frequentemente usati sono i seguenti:

  • Applicazione di una crema antimicotica;
  • Immersione della mano infetta in una soluzione con alluminio acetato ;
  • Uso di farmaci antimicotici (soprattutto per il trattamento di onicomicosi).

Consigliamo quindi di rivolgervi al vostro medico, o al vostro dermatologo, qualora ritenete di avere uno dei sintomi sopra descritti. Anche se la micosi alle mani non è particolarmente dolorosa, si tratta più che altro di una patologia vera e propria che costituisce un problema estetico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons