Loading...

Morbillo: sintomi, cause e cure

morbilloIl morbillo è una malattia infettiva che attacca il sistema respiratorio e immunitario ed è provocata dal Morbillivirus. Il morbillo è un tipo di infezione respiratoria molto comune a causa della sua facilità di contagio.

La malattia è causata da un particolare virus che da origine al rash cutaneo per tutto il corpo accompagnato da sintomi influenzali.

Sintomi

sintomi più comuni del morbillo sono le tipiche macchioline rosse a puntini che appaiono sulla pelle. In genere la malattia compare sulla fronte e sul viso dell’individuo e va via via espandendosi su tutta la cute e su tutto il corpo.

Il morbillo provoca nei soggetti affetti:

  • Sfoghi cutanei;
  • Macchioline nel cavo orale;
  • Febbre;
  • Raffreddore;
  • Tosse;
  • Arrossamento agli occhi.

Come indicato in precedenza, possono presentarsi anche i tipici sintomi dell’influenza dovuti all’infezione da virus. In alcuni casi può apparire anche il solo rash cutaneo senza i sintomi influenzali.

Cause

La causa della trasmissione del morbillo sono le piccole gocce che si generano quando una persona tossisce o starnutisce: il virus è contenuto in queste particelle e contagia più del 90% dei soggetti che non hanno avuto la malattia o che non sono stati vaccinati.

Grazie ai vaccini, questa malattia è sempre meno riscontrabile anche se non ancora rara. Un soggetto affetto da morbillo è contagioso dai 2 giorni precedenti la comparsa dei sintomi  e 4/5 giorni dopo la comparsa dello sfogo.

La comparsa del morbillo può essere facilitata anche da un’immunodeficienza o dalla carenza di vitamina A.

Cure

Essendo il morbillo causato da un virus, non esiste ad oggi un trattamento medico per combattere l’infezione, che deve passare autonomamente. I soggetti affetti devono riposare molto e bere liquidi per mantenere il corpo idratato.

Nel caso di febbre, si possono assumere medicinali come l’aspirina o medicinali a base di paracetamolo. Il morbillo non va mai trascurato, sebbene nei paesi industrializzati i casi gravi e fatali siano rarissimi, di morbillo si può morire.

In caso di morbillo chiamate il medico e cercate di non uscire di casa per evitare il contagio, preferite visite a domicilio e riposate molto. La malattia può essere curata facilmente se si evita di stressarsi e di uscire.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons