Loading...

Olio di Canapa: quali sono i benefici

olio-di-canapaLa canapa è uno dei prodotti naturali più diffusi in ambito erboristico, alimentare e cosmetico e, se vogliamo, può avere largo uso anche in ambito medico; ma oggi ci occuperemo di come utilizzare l’olio che deriva dai semi della pianta.

È un prodotto facilmente reperibile in punti vendita specializzati come: erboristerie, negozi di prodotti naturali e farmacie, con una fascia di prezzo accessibile a tutti.

Come si ottiene l’olio di canapa?

Per ottenere questo prezioso prodotto alimentare (e non solo) si ricorre alla spremitura a freddo dei semi, derivandone un olio pregiato ricco di sostanze dalle proprietà antiossidanti che aiutano anche il sistema immunitario.

Cosí come l’aspetto della stessa pianta di canapa, anche l’olio che ne deriva ha un colore tendente al verde e l’odore ricorda vagamente le nostre nocciole. Non è consigliabile l’autoproduzione al fine di non vanificarne le proprietà.

L’olio di canapa, essendo particolarmente digeribile, è adatto a persone con problemi di stomaco, di conseguenza sembra essere indicato per anziani e bambini.

Proprietá alimentari dell’olio di canapa

Arriviamo allo scopo centrale del nostro articolo: quali sono, quindi, le principali proprietà alimentari del suddetto olio di canapa?
Oltre ai benefici già citati per il sistema digerente, altre caratteristiche dell’olio di canapa sono:

  • Ricco di Omega 3;
  • Antiossidante;
  • Ricco di sali minerali;
  • Alto contenuto di vitamine;
  • Antinfiammatorio;
  • Aiuta a regolare gli sbalzi ormonali.

Tenendo conto delle proprietà citate, possiamo quindi dire che l’olio di canapa è utile per il trattamento e per la prevenzione di malattie respiratorie e infiammatorie, sotto l’adeguato consiglio di un medico.

Consigliamo di consumare tale prodotto a crudo, per evitare di alterarne il gusto e le proprietà benefiche, e perché no, per condire una fresca insalata!

Non temetene l’uso in questa forma, in quanto l’olio di canapa ha un basso contenuto di THC (il principio attivo a cui la pianta deve la sua brutta reputazione) e non potrebbe alterare le vostre capacità cognitive in alcun modo.

Per assumere dei risvolti psicotropi ciascuno di noi dovrebbe ingerirne dai 5 ai 10 litri al dí. Vi lasciamo alla degustazione di questo gustoso e prezioso prodotto che la natura ci ha regalato, buon appetito!!!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons