Loading...

Olio di semi di girasole: le proprietà per la salute

olio-semi-girasoleL’olio di semi di girasole è comunemente conosciuto come il tipico “olio per frittura”, ma al di là di questa particolare utilità per la cottura di alimenti, può costituire esso stesso un alimento ricco di proprietà benefiche.

In questo articolo ci soffermeremo soprattutto sui benefici che l’olio di girasole può apportare alla nostra salute, anche inserendolo nella nostra dieta.

Come si ottiene l’olio di semi di girasole?

Come ogni olio che derivi dal seme di una pianta, anche quello di girasole si ottiene dalla spremitura dei semi. Il nome botanico del girasole è Helianthus annus, ma per comodità continueremo a chiamarlo con il suo nome “volgare”.

Tutti conosciamo l’aspetto dei girasoli, sono fiori stupendi che hanno la capacità di muoversi in base alla posizione del sole, seguendolo letteralmente. I semi crescono nella parte centrale “marrone”, tecnicamente chiamata “capolino”, o “disco”.

Quali sono le proprietà benefiche dell’olio di semi?

Andiamo ora ad approfondire quali sono le migliori proprietà benefiche dell’olio di semi di girasole per la nostra salute, soprattutto per quanto riguarda il suo utilizzo alimentare e cosmetico. Tra le principali proprietà dell’olio troviamo:

  • Ricco di vitamine (soprattutto la vitamina E, con le sue preziose proprietà antiossidanti è indispensabile per il sistema immunitario);
  • Ricco di sostanze che favoriscono il sistema cardiovascolare (quali le fibre e l’acido linoleico);
  • Ricco di magnesio, utile per il trattamento di ansia e stress, per ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue, utile per le ossa, per tenere sotto controllo il colesterolo e tante altre;
  • Ricco di acido folico (importante per lo sviluppo del feto all’interno del grembo materno);
  • Ricco di proteine;
  • Utile per la prevenzione del cancro.

Come usare l’olio di semi di girasole

Si può aggiungere l’olio di semi di girasole nella nostra normale alimentazione come se fosse un vero e proprio integratore. Tuttavia bisogna prestare attenzione a non esagerare, perché come tutte le cose “il troppo fa male”, e in questo caso, un consumo eccessivo di olio di semi potrebbe provocare problemi di salute, come l’obesità.

Per quanto riguarda l’utilizzo cosmetico, bisogna sottolineare la sua capacità di ringiovanire la cute, la sua azione levigante e nutritiva e la sua capacità di prevenire l’acne. Infatti lo si può usare soprattutto come detergente per il viso e come maschera per capelli prima dello shampoo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons