Loading...

Orticaria Cronica: cause e rimedi naturali

orticariaL’orticaria è una sindrome autoimmune, ovvero causata da una reazione ingiustificata e avversa del nostro sistema immunitario, che purtroppo non avrebbe, in condizioni normali, motivo di essere.

Quando parliamo di orticaria cronica, ci riferiamo ad una versione della malattia che, invece di estinguersi in 6 settimane al massimo, continua ad apparire e scomparire sulla pelle del soggetto.

Vediamo insieme di capirne qualcosa di più.

I sintomi dell’orticaria cronica

I sintomi più comuni dell’orticaria sono delle escrescenze cutanee, in genere a forma di bolla di colore rossastro, che possono colpire tutto il corpo: gli arti superiori, quelli inferiori, la schiena e il torace.

Le bolle sembrano comparire senza alcun tipo di fattore scatenante, anche se, studiando i pattern, è possibile ravvisare fattori scatenanti piuttosto comuni, dei quali parleremo tra pochissimo.

L’orticaria cronica non ha altre manifestazioni collegate alla sua comparsa e nel suo stato dormiente non ha alcun tipo di espressione, interna o esterna.

Quali sono i fattori scatenanti?

Premesso che l’orticaria cronica è sempre pronta ad attivarsi, vi elenchiamo di seguito quelli che sono i fattori scatenanti più comuni:

  • Allergie alimentari: come quella per gli arachidi, per i crostacei, per le pesche, per i latticini e/o per le fragole;
  • Fattori ambientali allergici, come i pollini, gli acari della polvere o alcuni profumi;
  • Da farmaco: antibiotici, FANS, antinfiammatori steoridei, antistaminici, aspirina e antidiabetici;
  • Puntura di insetti.

Si tratta dunque di una reazione spesso di tipo allergico che, scatenando la reazione del nostro sistema immunitario, in genere riesce a trasformarsi in orticaria.

Quando è cronica l’orticaria?

L’orticaria cronica si distingue dall’orticaria acuta esclusivamente per la sua durata. L’orticaria acuta difficilmente supera le sei settimane, mentre quella cronica tende a ripresentarsi, ciclicamente o meno, anche per anni.

Ma si può curare?

L’orticaria cronica non si può curare, ma si possono cercare di contenere le manifestazioni. Si ricorre in genere a farmaci antistaminici specifici, in grado di limitare, quantomeno, quella che è la reazione allergica che scatena l’orticaria.

Allo stesso tempo si possono utilizzare, nel caso in cui le bolle siano accompagnate da pizzicore, anche delle creme locali in grado di lenire e calmare l’infiammazione.

Non esistono purtroppo cure complete per questo tipo di malattia autoimmune.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons