Loading...

Palato gonfio e dolorante: sintomi, cause e cura

palato gonfioSicuramente ti sarà capitato, almeno una volta, di avvertire una strana sensazione di dolore e gonfiore al palato, una sensazione che a volte può essere molto fastidiosa e disagiante.

Oggi ti parleremo proprio dei motivi per cui accade ciò (motivi che possono essere più o meno seri), ma soprattutto ci soffermeremo a parlare dei possibili rimedi per questo problema.

Quali sono i sintomi del palato gonfio e dolorante?

Ovviamente, il sintomo principale di questo tipo di problema al palato, riguarda proprio il gonfiore che a sua volta scaturisce un dolore che spesso può essere anche insopportabile per chi ne soffre.

Il disagio maggiore causato dal palato gonfio e dolorante riguarda sicuramente i problemi che possono insorgere durante la masticazione o, se il gonfiore si trova dietro agli incisivi, anche mentre si parla con qualcuno.

Alla base del palato gonfio e dolorante possono esserci diverse cause dalla gravità variabile. Cause che possono andare dall’aver mangiato qualche cibo eccessivamente duro, a condizioni patologiche più serie. Vediamo in seguito di cosa si tratta.

Quali sono le cause del palato gonfio e dolorante?

Come abbiamo detto, le cause del palato gonfio e dolorante possono essere diverse, dalla gravità diversa. Le più frequenti sono:

  • Una parodontite, ossia l’infiammazione dei tessuti di sostegno del dente;
  • Una stomatite;
  • La presenza di denti necrotici;
  • La presenza di un ascesso;
  • Il fatto di aver mangiato recentemente dei cibi troppo duri e croccanti.

Ci sono dei rimedi per questo problema?

Come accade per la maggior parte dei problemi che riguardano la nostra cavità orale, c’è la possibilità di ricorrere a rimedi naturali oppure no. Tra i rimedi naturali, ricordiamo:

  • Il gel di aloe vera;
  • Gli oli essenziali (a base di origano o chiodi di garofano);
  • La camomilla;
  • Il limone;
  • Il bicarbonato di sodio.

Per quanto riguarda invece i rimedi farmacologici, è necessario che ti rivolga al medico (se non l’hai già fatto per una visita di controllo), che sicuramente ti prescriverà i farmaci adeguati per risolvere questo problema (come gli antinfiammatori e gli antibiotici).

Infine, ricorda che se hai intenzione di utilizzare i rimedi naturali, devi prima informare il medico in quanto, se stai prendendo anche dei farmaci, i due elementi potrebbero influenzarsi a vicenda.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons