Loading...

Pandoro proteico: per le tue festività

Stai già pensando alle feste di Natale e hai paura di prendere chili su chili e vanificare gli sforzi fatti durante l’anno? Niente paura! Con qualche accorgimento vedrai che potrai vivere delle vacanze di Natale ricche di gioia e di gusto, senza temere di ingrassare.

Oggi ti vogliamo proporre la nostra ricetta del pandoro proteico, si tratta di un dolce e ovviamente contiene zuccheri, carboidrati e calorie, ma noi cercheremo di minimizzare queste tre sostanze, massimizzando il contenuto di proteine.

Una fetta di questo pandoro non distruggerà i tuoi risultati, ma ricorda di non esagerare, di non assumere troppi grassi e alcolici e di continuare sempre ad allenarti, anche durante le feste! Così potrai fare qualche strappo alla regola, ma senza rovinare la tua linea!

Ingredienti

  • 2 uova
  • 60 ml di latte scremato;
  • 200 g di burro senza grassi o margarina leggera;
  • 25 g di lievito di birra fresco;
  • 2 cucchiai di zucchero integrale;
  • 80 g di stevia;
  • 400 g di farina di lupini o di farro;
  • 50 g di proteine Whey;
  • Una fiala di estratto di vaniglia.

Procedimento

Inizia mescolando il latte tiepido con il lievito e lo zucchero. In una ciotola mescola la farina con le proteine Whey e con le mani dai forma ad un avvallamento al centro.

Versaci il latte poco a poco e impasta per bene. Lascia riposare per una ventina di minuti. Intanto in una ciotola versa solo 150 g di margarina o burro, aggiungi la stevia, le uova e la vaniglia e mixa gli ingredienti aiutandoti con una frusta elettrica.

Continua a sbattere fino ad ottenere un composto arioso ed omogeneo, aggiungilo all’impasto e impasta fino ad avere un mix che sia morbido ed elastico. Lascialo riposare per due ore.

Stendilo poi su un piano di lavoro ricoperto di farina e dagli la forma quadrata. Aggiungici i fiocchi della restante margarina o burro, ripiega di nuovo gli angoli del quadrato verso il centro e di nuovo a metà il quadrato risultante.

Lascia riposare in frigo per circa trenta minuti. Modella l’impasto a sfera, mettilo in uno stampo da pandoro ben imburrato e lascia riposare un’altra ora.

Cuoci il pandoro in forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti, poi coprilo con della carta stagnola e lascialo in cottura per altri 30 minuti. Ed ecco fatto!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons