Loading...

Pelo Incarnito: come Rimuoverlo in modo Corretto

pelo incarnitoIl pelo incarnito è un problema molto comune che in genere è collegato all’errata depilazione. Non esistono purtroppo metodi di depilazione che siano in grado di eliminare completamente il rischio che si presenti questa problematica, anche se di soluzioni da applicare a casa ce ne sono.

Vediamo insieme quali sono quelle più utili, ovvero come rimuovere in maniera corretta un pelo incarnito.

Un problema non di poco conto

Il problema che ci troviamo ad affrontare non è assolutamente di poco conto. Siamo infatti davanti ad una problematica che può causare molto facilmente infiammazioni e in alcuni casi anche cisti. Per questo motivo la situazione deve essere costantemente monitorata e soprattutto posta all’attenzione del medico nel caso in cui, appunto, si sviluppino delle problematiche che riguardano la zona dove incide il pelo incarnito.

Quali sono le cause?

Le cause in genere sono collegate al metodo di depilazione che abbiamo utilizzato:

  • Utilizzando il rasoio si può effettuare un taglio con direzione impropria, che finisce per risultare in un pelo che ha grandi difficoltà ad uscire dal bulbo pilifero, in quanto storto.
  • Con la ceretta, invece, si possono lasciare i pori della pelle sporchi, e questo crea enormi difficoltà al nostro pelo.
  • Anche con gli epilatori elettrici si può presentare lo stesso problema.
  • Le creme depilatorie sono il metodo peggiore per chi vuole evitare di avere peli incarniti, in quanto indeboliscono il pelo senza eliminarlo: questo causa, alla ricrescita, problemi piuttosto seri, in quanto il pelo indebolito difficilmente riesce a guadagnare l’uscita senza colpo ferire.

Ci sono metodi adatti alla rimozione del pelo incarnito?

Certo che sì, e li troverete elencati tra pochissimo:

  • Si può ricorrere all’esfoliazione con metodi specifici. Questa procedura riesce ad eliminare gli strati superficiali della pelle e spesso a far guadagnare l’uscita al pelo incarnito. Come per gli altri metodi, al termine di questa procedura bisognerà tirare fuori il pelo con una pinzetta.
  • Possiamo utilizzare anche uno scrub naturale, ovvero un prodotto specifico che ci permetta di rimuovere le cellule morte e, dunque, di aprire il poro per il nostro pelo incarnito.
  • Il procedimento con il sale, seppur consigliato da tantissimi altri siti web, dovrebbe essere invece evitato, in quanto potrebbe creare escoriazioni importanti che peggiorerebbero il problema invece di risolverlo.

Questi sono metodi che però possono essere applicati esclusivamente su un pelo incarnito che non abbia creato infiammazioni importanti. In quel caso, infatti, bisognerà rivolgersi necessariamente ad un medico, che interverrà con i metodi più appropriati per la rimozione del pelo incarnito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons