Loading...

Polipo all’utero: cause, sintomi, cura

I polipi uterini sono un problema comune a moltissime donne. Si presentano come delle escrescenze morbide e peduncolate. In genere sono delle escrescenze di natura benigna e crescono lungo il tratto endometriale o lungo il tratto cervicale dell’utero della donna.

Nella nostra guida di oggi parleremo di cosa sono i polipi uterini, delle cause, delle conseguenze e della possibile terapia.

Vediamo insieme come riconoscere e proteggersi da questo problema comune a tante donne.

Polipi all’utero: le cause

Al momento purtroppo non si conosce la causa precisa della comparsa della poliposi uterina. Si pensa che la crescita dei polipi nell’utero sia provocata da un’eccessiva crescita di cellule dell’endometrio causata da alterazioni degli estrogeni.

Le donne di età tra i 40 e i 50 anni, ovvero nel periodo pre-menopausale, sono le donne più esposte ad un rischio di poliposi all’utero. Fare delle visite periodiche e fare attenzione alla propria salute aiuta a ridurre il rischio di sviluppare problemi a causa dei polipi.

Sintomi

Spesso i polipi all’utero non causano sintomi, ma quando la patologia è sintomatica provoca alcuni sintomi, come:

  • Ciclo mestruale irregolare;
  • Ipermenorrea;
  • Spotting;
  • Dismenorrea;
  • Menorragia.

Se noti questi sintomi, rivolgiti ad un medico ginecologo per avere la diagnosi di polipi uterini o per scongiurarne la presenza.

Diagnosi dei polipi uterini

La diagnosi di una poliposi all’utero può essere fatta tramite un esame ecografico transvaginale, tramite una isteroscopia diagnostica, un raschiamento o una isterosalpingografia.

Nel caso in cui il medico confermi la diagnosi di polipi uterini, si occuperà di prescrivere alla paziente anche una terapia appropriata per sconfiggere la malattia. La terapia si differenzia a seconda se i polipi sono benigni o maligni.

Cura e terapia

I polipi uterini se benigni e di piccole dimensioni non vanno trattati e non hanno bisogno di terapie. In alcuni casi potrebbe esserci il bisogno di una terapia farmacologica a base di progestinici o di gonadotropine. Per i polipi uterini di grosse dimensioni bisogna ricorrere ad un trattamento più invasivo.

I grossi polipi devono necessariamente essere rimossi chirurgicamente tramite una isteroscopia terapeutica o tramite una isterectomia. Il nostro articolo è a scopo informativo e solo un medico può occuparsi della terapia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons