Loading...

Prevenire le carie: una guida completa

I denti sono preziosi ed è importante mantenerli sani il più a lungo possibile! I nemici dei denti sono la placca, le carie e il tartaro perché possono danneggiare i denti, colpire e infiammare le gengive e causare persino la caduta dei denti.

Se il dente cade il danno è irreparabile e bisogna sostituirlo con una protesi apposita. Inoltre le visite dal dentista sono generalmente costose e curare un dente, come applicare protesi e dentiere (soprattutto prima del tempo) ha un costo piuttosto alto.

Perché non prevenire le carie quando si è ancora in tempo? Perché rischiare di perdere i denti quando si è ancora giovani? Meglio fare attenzione alla salute dei nostri denti per evitare di trovarci in imbarazzo nel sorridere.

Quando si diventa anziani è normale perdere qualche dente, ma prima della terza età sarebbe opportuno conservarli al meglio. Vediamo ora come fare prevenzione e in che modo salvare i nostri denti da un tragico destino.

Prevenzione

Come anticipato la prevenzione è importantissima per salvare i denti dalle carie e per evitarne la caduta. Cosa fare per prevenire l’insorgenza di carie e proteggere i denti? Ecco i nostri consigli:

  • Lavare i denti dopo i pasti e nel modo corretto.

Bisogna lavare i denti tre volte al giorno per eliminare tutti i residui di cibo. I denti vanno lavati al mattino, dopo il pranzo e prima di coricarsi. Inoltre per lavare bene i denti bisogna seguire un procedimento specifico, spesso indicato dal dentista in modo capillare.

Bisogna spazzolare i denti ovunque, anche all’interno e quelli posteriori, e lavarli per circa due minuti. Questo consente di eliminare la placca, prevenire il tartaro e, di conseguenza, le carie.

  • Usare il corretto spazzolino e dentifricio.

A seconda del tuo bisogno il dentista ti consiglierà lo spazzolino per te e il dentifricio giusto. Utilizzali e vedrai che i denti ti ringrazieranno.

  • Usare il filo interdentale e il collutorio.

Il filo e il collutorio sono fondamentali per pulire ogni residuo anche tra dente e dente.

  • Curare l’alimentazione.

Una dieta sana, ricca di frutta e verdura, con il corretto apporto di calcio e nutrienti, aiuta a proteggere i denti. E infine:

  • Non fumare.

Il fumo irrita le gengive, ne causa arretramento ed espone i denti a carie e caduta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons