Loading...

Prima sciata? Ecco come prepararti alla montagna

Prima di dedicarci a qualsiasi tipo di attività fisica, il nostro corpo va preparato nel modo adeguato, soprattutto nel caso dello sci o dello snowboard in cui dobbiamo affrontare temperature molto rigide.

Visto che siamo nel pieno della stagione invernale, oggi vedremo insieme che cosa dobbiamo fare per preparare al meglio il nostro corpo alla prima sciata, occupandoci dell’allenamento, del riscaldamento ma anche dello stretching e del rilassamento dopo aver sciato.

Perché dobbiamo preparare il nostro corpo prima di sciare?

Il nostro corpo va sempre preparato in un certo modo prima di praticare qualsiasi tipo di attività fisica, soprattutto se è passato diverso tempo dall’ultima volta che abbiamo fatto sport. Preparare il corpo serve a non andare incontro agli infortuni, come le contratture, le distorsioni e così via.

Lo stesso discorso vale anche per lo sci che, anche se è uno sport divertente, da fare all’aria aperta a contatto con la natura, può comportare dei rischi non indifferenti. Andiamo quindi a vedere quali sono i consigli più importanti da seguire prima di andare a sciare. 

Come facciamo ad evitare gli infortuni?

A meno che non sei già allenato, sarebbe opportuno fare degli esercizi mirati prima di andare a sciare, per cui meglio se ti rivolgi ad un esperto del settore per farti indicare i più adatti al tuo caso.

Fare gli esercizi e allenare il proprio corpo è di fondamentale importanza per evitare di andare incontro agli infortuni che potrebbero rovinare la nostra giornata di svago.

Infatti, con gli esercizi giusti, andrai a rinforzare la muscolatura delle gambe, delle braccia, della schiena e delle ginocchia, insomma di tutte le parti del corpo che, sciando, sono maggiormente soggette a stress.

Inoltre, prima di indossare gli sci, ricordati dei seguenti punti:

  • Fai stretching, così da riscaldare i muscoli prima di fare sport;
  • Non iniziare mai dalle discese più complesse, preferisci quelle semplici, almeno per riscaldarti;
  • Fai degli esercizi di contrazione muscolare per ridurre il rischio dei traumi.

Cosa fare dopo che ci siamo tolti gli sci

Allenarsi e riscaldarsi prima di una bella sciata, non sarebbe sufficiente per garantire un benessere psico-fisico. Infatti, bisogna porre la giusta attenzione anche al post-sciata.

Prima di lasciare la pista da sci è opportuno fare un po’ di stretching, in modo tale da distendere i muscoli, prevenendo le contratture e riducendo la possibilità che si formi l’acido lattico.

Dopo aver fatto stretching puoi finalmente fare una bella doccia, possibilmente calda, per favorire il rilassamento dei muscoli (e della mente). L’ideale sarebbe sottoporsi ad un bel massaggio per favorire la circolazione e, quindi, la vascolarizzazione dei tessuti.

Se, nonostante tutto, il giorno dopo avverti un forte mal di schiena, è il caso di applicare gli appositi cerotti antinfiammatori, che vanno indossati ad intervalli di 12 ore, ma ricordati di chiedere sempre un consiglio al tuo medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons