Loading...

Prolasso addominale: cos’è e come si cura

diastasi addominaleChe cos’è il prolasso addominale? Quali sono le principali cause del prolasso addominale? Coma facciamo a capire che si tratta di un prolasso addominale? Come dobbiamo comportarci per ripristinare una situazione normale in caso di prolasso addominale?

In questo articolo ci occuperemo di un disturbo molto diffuso: il prolasso addominale, anche conosciuto come diastasi addominale. Si tratta di un problema che interessa soprattutto le donne in dolce attesa e i neonati.

Vediamo quindi di cosa si tratta e come dobbiamo comportarci.

Che cos’è il prolasso addominale? Da cosa è causato?

In gergo medico, quando si parla di prolasso addominale, o di diastasi addominale, ci si riferisce ad una condizione in cui si verifica una separazione del muscolo retto addominale. Più precisamente, la parte destra di questo muscolo si separa dalla parte sinistra in modo eccessivo.

Come abbiamo già detto nella breve introduzione del nostro articolo, il prolasso addominale è una condizione che colpisce prevalentemente le donne in dolce attesa e i neonati. 

Nel caso delle donne incinte, si verifica un vero e proprio stiramento di questo muscolo, a causa dell’utero che è in continuo accrescimento. Nei neonati, invece, il prolasso addominale è causato dal fatto che il muscolo retto addominale non sia ancora completamente formato.

Quali sono i sintomi del prolasso addominale?

Per la diagnosi del prolasso addominale, ovviamente, si fa riferimento ai segni e ai sintomi con i quali la condizione si manifesta. Il segno che contraddistingue questo disturbo è la formazione di una specie di cresta che diventa più evidente quando i muscoli dell’addome sono in tensione.

Nel caso della donna incinta la cresta sarà sempre più visibile mano a mano che si arriva verso il termine della gravidanza. Infatti nel primo trimestre appare come un cumulo di tessuti molli e di pelle, per poi assumere le sembianze di una protuberanza verso la fine della gestazione.

Nel caso del neonato la cresta è facilmente individuabile, soprattutto quando questo è in posizione seduta. Ma cosa bisogna fare in questi casi? Vediamolo insieme!

Cosa si deve fare per risolvere il problema del prolasso addominale?

In linea di massima possiamo dire che il prolasso addominale si risolve in modo spontaneo senza il bisogno di intervenire con trattamenti specifici. Tuttavia a volte potrebbe essere necessario un intervento chirurgico, per questo bisogna seguire passo passo le indicazioni del medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons