Loading...

Puntura di medusa: cosa fare e cosa non fare

seno mare protezioneTi è mai capitato di essere punto da una medusa e non sapere cosa fare? Quando ci pungono le meduse immettono un veleno nella nostra pelle, più precisamente delle tossine che scatenano una reazione ben precisa.

In questo articolo non solo vedremo insieme quali sono i sintomi della puntura di una medusa, così da saperla riconoscere, ma ci occuperemo anche dei migliori rimedi, delle cose che non dobbiamo assolutamente fare e delle situazioni in cui è opportuno contattare il medico.

Come facciamo a riconoscere la puntura di una medusa?

La puntura di una medusa può essere anche molto fastidiosa e dolorosa. Questo accade perché la nostra pelle entra in contatto con i filamenti urticanti di questo animale tanto bello quanto pericoloso.

I filamenti urticanti della medusa causano una reazione ben precisa, caratterizzata principalmente da un prurito intenso e dal bruciore, per non parlare dello sfogo che si forma sulla pelle. Andiamo quindi a vedere cosa bisogna fare.

Cosa dobbiamo fare e cosa dobbiamo evitare nel caso di una puntura di medusa al mare?

Prima di tutto dimentica tutte le storie sui rimedi della nonna per le meduse, rimani tranquillo appena ti ha punto la medusa, esci dall’acqua senza agitarti e sciacqua con l’acqua salata la zona colpita.

Se hai qualcosa di rigido a disposizione, come un pezzo di plastica, o anche una carta di credito, utilizzalo per eliminare i filamenti urticanti che sono rimasti attaccati alla tua pelle, evitando di toccarli non le mani.

Il medicamento migliore di cui puoi approfittare per il trattamento della puntura di medusa è un gel a base di cloruro di alluminio che puoi trovare in qualsiasi farmacia.

Anche le creme a base di cortisone si sono dimostrate utili in questi casi, ma impiegano più tempo a fare effetto ed alleviare la sintomatologia fastidiosa della puntura. Queste creme, come quelle antistaminiche, aumentano la fotosensibilità e sarebbe meglio evitarle in vista di un’esposizione al sole!

Quando è il caso di rivolgersi al medico?

In alcuni casi sarebbe meglio rivolgersi al medico, possibilmente al dermatologo, per risolvere il problema della puntura di medusa, soprattutto quando le lesioni sono consistenti e non si alleviano anche dopo diversi giorni di trattamento con la crema.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons