Loading...

Riflessologia plantare: cos’è e per cosa è utile

riflessologia plantareLa riflessologia plantare ha origini antichissime ed è una tradizione ad oggi conosciuta praticamente ovunque nel mondo. Questo tipo di massaggi sono utilizzatissimi in Asia e le pratiche sono arrivate fino a noi proprio grazie ai popoli asiatici.

Pare che la riflessologia plantare aiuti il corpo a combattere alcuni problemi senza andare direttamente ad agire sulla parte affetta dalla patologia. Di certo non stiamo parlando di riflessologia plantare come panacea di tutti i mali, ma sembra che in alcuni casi essa possa essere d’aiuto per i piccoli problemi e non solo.

Esistono punti specifici nei nostri piedi che rimandano alle parti del corpo e, andando ad agire su di essi, sembra che ne benefici la parte interessata oltre che tutto l’organismo.

Riflessologia plantare: le caratteristiche

In alcuni casi si sconsiglia di praticare la riflessologia plantare. Qui di seguito troverete l’elenco dei casi in cui è meglio evitare:

  • Fratture al piede;
  • Primi tre mesi della gravidanza;
  • Infezioni;
  • Rischio di comparsa di trombosi;
  • Consumo di psicofarmaci;
  • Consumo di farmaci per la cura dell’ansia.

Al contrario, se avete qualche piccolo problema che esce fuori dalla lista che vi abbiamo appena fornito, potete utilizzare la riflessologia. La riflessologia è adatta a voi se soffrite di:

  • Gastrite;
  • Vari problemi a stomaco e intestino;
  • Ansia;
  • Stress;
  • Dolori muscolari;
  • Dolori articolari;
  • Mal di testa;
  • Nevralgie;
  • Ritenzione idrica;
  • Insonnia.

Di certo la lista non è completa, ma speriamo vi basti per capire che genere di problematiche è possibile curare con la pratica della riflessologia plantare.

Alcuni consigli

Se provate a toccarvi e massaggiarvi i piedi, noterete che ci sono zone piacevoli da massaggiare e altre meno. Ogni zona corrisponde ad una specifica parte del corpo e se trovate un centro dove ci sono degli esperti in riflessologia plantare, scoprirete anche a che servono e quali sono questi punti.

Cercate di non affidarvi mai a ciarlatani e controllate sempre sia lo studio che il personale dei centri. Non affidatevi al primo che capita, perché se fatta bene la riflessologia plantare potrebbe apportare grandi benefici al vostro corpo, ma se fatta da un non esperto potrebbe avere effetti ben diversi. Ora non vi resta che godervi il massaggio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons