Loading...

Rimedi per le occhiaie senza usare i trucchi

Rimedi naturali per far scomparire le occhiaieLa comparsa delle occhiaie può dipendere da diversi fattori, come disidratazione, ritenzione idrica, insonnia e/o anemia.

Nonostante la particolare antiesteticità, le occhiaie possono essere considerate come dei veri e propri indicatori di problematiche relative all’organismo.

Come attenuare il problema?

Per favorire la scomparsa delle occhiaie non bisogna per forza acquistare delle creme anti-età o dei prodotti erboristici.

Si può anche provare ad intervenire mettendo in pratica dei semplici rimedi naturali che, nel giro di pochi giorni, riusciranno a ridurne i segni.

Vediamone insieme qualcuno.

Bustine di thè

Uno dei rimedi naturali più efficaci per attenuare i segni delle occhiaie consiste nel posizionare delle bustine di thè, precedentemente usate e messe in frigo, sulle occhiaie.

Fatele restare lì per un quarto d’ora circa, dopodiché riponetele in frigo ed utilizzatele nuovamente il giorno successivo.

La stessa operazione può essere fatta anche utilizzando le bustine di camomilla, quelle di thè verde e/o di thè nero.

Patata

Anche le patate sono perfette per favorire la scomparsa delle occhiaie.

Oltre a diminuire il gonfiore, le patate attenueranno anche i segni scuri presenti al di sotto degli occhi.

Dunque, tagliate una patata a fettine, posizionate queste ultime sugli occhi chiusi e fatele restare lì per 15 minuti.

Ripetete l’operazione ogni giorno, fino a quando non avrete finalmente risolto il problema.

Pomodoro

Sapevate che anche il succo di pomodoro è considerato un ottimo rimedio naturale contro le occhiaie?

Pare, infatti, che il succo di pomodoro vada ad alleviare il gonfiore tipico delle occhiaie ed a migliorare la tonalità della pelle al di sotto degli occhi.

Come fare?

  1. La prima cosa da fare è frullare un pomodoro.
  2. Una volta fatto questo, versate il succo ottenuto in un recipiente ed immergeteci dentro una garza o un fazzoletto.
  3. Tamponate con la garza le occhiaie e lasciate agire il succo per 20 minuti.
  4. Ripetete l’operazione ogni giorno, fino a quando i segni non saranno completamente scomparsi.

Cetriolo

I cetrioli sono perfetti per far scomparire le occhiaie perché, oltre ad essere rinfrescanti, sono anche ricchi di acqua e di vitamina C.

Per alleviare i segni tipici delle occhiaie, basterà applicare delle fettine di cetriolo sugli occhi per 15 minuti oppure frullarne un paio e berne il succo almeno una volta al giorno.

Dieta equilibrata

“Noi siamo quello che mangiamo”, così diceva Feuerbach ed aveva ragione.

Anche la comparsa delle occhiaie è sintomatica del cibo che ingerite ogni giorno e dello stile di vita che conducete.

Dunque, se volete far scomparire quelle orribili chiazze nere poste al di sotto dei vostri occhi, mangiate cibi ricchi di vitamina C (vale a dire arance, carote, kiwi, peperoni, fragole e lattuga) e quelli ricchi di antiossidanti come more, mirtilli, melagrani e legumi.

Così facendo, andrete a rinforzare i capillari e le occhiaie scompariranno nel giro di poche settimane.

Maschera fai-da-te

Se volete preparare una maschera fai-da-te in grado di combattere quelli che sono i segni delle occhiaie, invece, procuratevi:

  • Yogurt intero;
  • Olio di mandorle;
  • Miele

Una volta procurati questi tre ingredienti, non dovrete far altro che prendere un bicchiere e versarci al suo interno un cucchiaio di yogurt intero, uno di olio di mandorle ed un altro di miele.

Mescolati per bene gli ingredienti, immergeteci dentro un fazzolettino e tamponatelo successivamente sulle occhiaie.

Lasciate agire per 20 minuti e ripetete l’operazione ogni giorno, fino a quando le occhiaie non saranno completamente scomparse.

Riposo

Se siete convinti che i segni delle occhiaie siano dovuti al poco riposo, l’ultimo suggerimento che possiamo darvi in merito è quello di conciliare i consigli precedenti con un buono e sano riposo.

Cercate di dormire sulla schiena, tendendo la testa sopra ad un paio di cuscini, in modo da ridurre l’accumulo di liquidi nelle palpebre inferiori.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons