Loading...

Sesso anale: i rischi per l’uomo

sesso anale uomoIl sesso anale è una pratica sessuale piuttosto diffusa sia per le coppie etero che omosessuali, ma ci sono rischi nel praticarlo o si può stare tranquilli? Quale è più rischiosa, la parte attiva o passiva? In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sull’argomento, di illustrare i vari rischi e di allontanare alcune paranoie.

Il sesso anale può essere molto piacevole, ma in alcuni casi potrebbe nascondere qualche pericolo più o meno grave sia per l’uomo che per la donna.

Sesso anale: i rischi

I rischi del sesso anale, se non praticato con coscienza, sono molti e disparati. Pensate che in teoria l’ano non è perfettamente concepito per l’inserimento del pene o di sex toys, per questo l’ano non è lubrificato naturalmente.

Per fortuna al giorno d’oggi c’è il modo di ovviare a questa mancanza della natura, in quanto esistono numerosi lubrificanti che possono aiutarci nella pratica.

Consigliamo vivamente l’utilizzo di lubrificanti per evitare episodi dolorosi o danni all’ano e al retto dovuti alla penetrazione e alla frizione. Utilizzando lubrificanti, infatti, minimizzerete i rischi. Che siate attivi o passivi e di qualsiasi sesso sia il partner, utilizzate lubrificanti.

In molti pensano che il sesso anale sia una pratica senza troppi rischi. Sbagliato! Potete comunque passare o contrarre malattie veneree. Cercate di utilizzare sempre il preservativo per evitare brutte sorprese.

Un altro rischio del sesso anale è che i batteri fecali potrebbero raggiungere l’uretra, per questo conviene sempre usare il preservativo. In più, se fatto con violenza o senza accortezza o troppo spesso, potrebbe portare a prolassi o a incontinenza fecale.

In alcuni casi potrebbe anche favorire la comparsa di emorroidi, il sesso anale non è il diretto responsabile della comparsa di emorroidi, ma potrebbe favorirne la fuoriuscita se le emorroidi sono già presenti o se sono interne.

Quindi fate attenzione a come praticate il sesso anale, soprattutto se già soffrite di emorroidi. Se praticate sesso anale con tutti i dovuti accorgimenti o se non avete particolari problemi, questa pratica non risulta troppo rischiosa o particolarmente fastidiosa.

Dipende dai gusti sessuali e dall’elasticità dei muscoli.  Ricordate di usare sempre il preservativo e il lubrificante e di non sperimentare troppo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons