Loading...

Si può andare al mare con la candida?

candidaLa candida è un’infezione micotica che compare quando il fungo della candida albicans si annida in una zona del corpo in cui riesce a svilupparsi. Gli ambienti caldi e umidi sono perfetti per permettere al fungo di svilupparsi e proprio per questo si sviluppa comunemente sui piedi o nelle parti intime.

La candida è un’infezione che si cura facilmente, ma se viene trascurata può avere conseguenze anche molto gravi. Nell’articolo di oggi vi aiuteremo a capire se è consigliabile andare al mare con la candida. Buona lettura.

Candida: come si contrae?

Negli ambienti molto frequentati, come bagni, palestre e piscine, è facile contrarre la candida se non si seguono alcuni accorgimenti. In palestra bisogna farsi la doccia con le ciabatte per evitare di contrarre funghi ai piedi e bisogna evitare di sedersi su water non perfettamente puliti e igienizzati. Inoltre bisogna sempre lavarsi bene le mani.

Nonostante l’attenzione può capitare di trovarsi a combattere contro un’infezione da candida. Anche a causa delle cure antibiotiche o dei momenti in cui le difese immunitarie si abbassano, è possibile che il nostro corpo si arrenda alla candida.

Si può andare al mare?

Andare al mare con la candida non è per nulla consigliabile. Gli ambienti caldi e umidi sono perfetti per aiutare il fungo a svilupparsi. Il costume, che rimane bagnato a lungo, potrebbe incoraggiare il peggioramento dell’infezione. Inoltre il sale irrita ulteriormente le mucose genitali e aiuta la candida a svilupparsi ulteriormente.

Anche il sudore e il calore del sole aiutano la situazione ad aggravarsi ulteriormente. Anche la sabbia, che veicola innumerevoli batteri, non aiuta per nulla il processo di guarigione. In pratica è meglio evitare di andare al mare se ci si trova a combattere contro una fastidiosa infezione da candida.

Come curarsi

Innanzitutto è necessario consultare un medico o un ginecologo. Solo il vostro medico potrà prescrivervi i farmaci adatti a combattere la candida. In genere si prescrivono creme antimicotiche per eliminare il fungo e ovuli vaginali per ristabilire la naturale flora batterica.

In alcuni casi di recidive, è necessario sottoporsi ad una terapia antimicotica per via orale. Si consiglia di indossare slip di colore chiaro e in cotone e di evitare abiti stretti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons