Loading...

Smagliature dopo il dimagrimento

Le smagliature si formano sulla pelle quando il corpo cambia velocemente, come nel caso di un forte dimagrimento o di una gravidanza.

Dopo un importante e veloce dimagrimento si possono formare le smagliature, spesso sulla zona di addome, cosce, seno e fianchi. Se la pelle viene stressata a seguito dell’aumento di peso o di una gravidanza, quando si perderà peso, il rischio di ritrovarsi con delle fastidiose smagliature è alto.

Smagliature da perdita di peso

Perdere peso è utile soprattutto se si hanno dei chili di troppo, ma bisogna anche fare attenzione alle smagliature per evitare che la pelle rimanga danneggiata. Durante il dimagrimento è importante nutrire la pelle, per prevenire le smagliature, utilizzando creme e oli appositi.

Le smagliature iniziano a comparire come striature rossastre che poi diventano bianche nella fase finale. Le smagliature compaiono nel derma, ovvero nello strato intermedio della pelle che, se stressato o teso eccessivamente, può dare origine a smagliature. Questo perché il derma può danneggiarsi.

Le smagliature da perdita di peso possono essere anche molto estese. Per questo la prevenzione è molto importante.

Trattamento

Oltre a creme e oli per la prevenzione e il trattamento, si può ricorrere anche ad interventi specifici. Creme e oli possono aiutare a combattere le smagliature nelle fasi iniziali, ma nella fase finale possono solo aiutare a migliorare la situazione, senza però risolverla del tutto.

Quali sono i trattamenti per le smagliature bianche? La dermoabrasione, la chirurgia laser e i peeling chimici possono aiutare nel correggere il difetto delle smagliature più vecchie, ma possono non essere del tutto efficaci se le lesioni sono molto profonde. Inoltre si tratta di soluzioni generalmente molto costose.

Per capire quale trattamento scegliere contro le smagliature, soprattutto a seguito di un dimagrimento, è importante rivolgersi al dermatologo.

Se la perdita di peso è stata drastica, è possibile che sia necessario optare per un intervento chirurgico di rimozione della pelle in eccesso. In questo caso non si tratta di semplici smagliature e la situazione da gestire è un po’ più complessa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons