Loading...

Smettere di fumare: dopo quanto tempo si comincia a recuperare?

smettere di fumareIl nostro corpo è una macchina straordinaria, e nonostante possiamo averlo avvelenato per anni a colpi di sigarette, ha l’incredibile forza di tornare a vivere bene, depurandosi da anni di tossine e sostanze chimiche con le quali lo abbiamo ingolfato.

Se credi che sia troppo tardi per smettere di fumare, se credi che ormai non ci sia più niente da fare, continua a leggere, perché in realtà già dal primo secondo in cui non si fuma più, il nostro corpo riprende a vivere bene, iniziando il cammino verso una vita da respirare a pieni polmoni.

Non sei curioso di sapere come recupererà il tuo corpo?

Per molte cose… basta un giorno

Basta un giorno senza sigarette per cominciare il cammino di ritorno verso la salute. Bastano soltanto 20 minuti per tornare al tuo battito cardiaco normale, primo passo verso il ritorno alla salute.

Dopo sole 2 ore, anche la pressione arteriosa sarà tornata alla normalità, per intenderci ai livelli di una persona nelle tue stesse condizioni di salute, sigarette a parte.

Dopo soltanto 12 ore dall’ultima sigaretta, non ci saranno più tracce di monossido di carbonio nel tuo sangue. Si tratta di un orribile veleno, che saluteremo senza troppi complimenti.

Dopo un solo giorno scende la possibilità di essere vittime di attacchi cardiaci. Sembra impossibile, ma basta così poco al nostro corpo per riprendere a funzionare normalmente.

Per altre… qualche giorno

Ci vogliono 2 giorni per tornare ad assaporare cibi e bevande come una volta. Dopo 48 dall’ultima sigaretta, tornerai a sentire il vero sapore dei cibi, un sapore che avevi ormai dimenticato per amore delle bionde, un amore che ti aveva portato via tutto, anche i tuoi piatti preferiti.

Il 3 giorno è quello della resurrezione, anche per gli ex-fumatori. Dopo questo giorno infatti non ci sarà più nicotina nel nostro corpo, e anche ad analisi approfondite non mostreremo alcun segno della nostra passione per il tabacco.

Siamo a buon punto, ma è necessario continuare su questa strada, perché il cammino è ancora lungo.

Per altre ancora… qualche settimana

Ci vogliono circa 2 o 3 mesi per tornare a fare sport su livelli normali, senza avvisare asma, difficoltà respiratorie e senso di nausea. Sono solo 8 settimane, non mollare, ci sei quasi.

Dopo lo stesso periodo, le ciglia dei tuoi polmoni torneranno a lavorare a pieno regime, aiutandoti ad espellere tutto quel muco che hai accumulato in anni di tabagismo.

Dopo anni…

Dopo un anno il tuo rischio di infarto e di contrarre malattie cardio-circolatorie si sarà dimezzato. Un risultato ottimo, che ti rimette in linea con chi non ha mai toccato neanche una sigaretta.

Ci vorrà invece di più per tornare su livelli normali di incidenza di cancro ai polmoni: dai 5 ai 10 anni, a seconda della nostra capacità di rigenerare il corpo.

Non abbatterti, comincia oggi ad abbandonare le sigarette, e vedrai che questi traguardi, che al momento di potrebbero sembrare così lontani, solo a distanza di forza di volontà.

Smettere è possibile, e se non hai motivi per farlo, rileggi da capo questo articolo, provando a considerare tutto quello che ti stai perdendo per qualche boccata di fumo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons