Loading...

Sperma giallo: cause, sintomi e cura

sperma gialloLo sperma umano è di colore bianco e di consistenza densa, ma mai gelatinosa. Quando questa invece si fa troppo gelatinosa e lo sperma assume un colore giallastro, è più che normale preoccuparsi, soprattutto perché siamo davanti ad un fenomeno che non avevamo mai incontrato prima.

Lo sperma giallo è in realtà molto frequente e ha motivazioni che non sempre sono di carattere patologico.

Vediamo insieme quali possono essere le cause e i possibili rimedi per questa anomalia.

Qual è il colore normale dello sperma?

Lo sperma umano ha un colore bianco opaco. Nel caso in cui sia avvenuta più di una eiaculazione nel breve periodo, però, questo colore può tendere a sfumare, con il liquido seminale che invece appare più trasparente e di un bianco meno intenso.

Ad ogni modo non è assolutamente normale avere uno sperma con toni di giallo, rosso o marrone. Fortunatamente, tra le colorazioni anomale che può assumere il seme umano, il giallo è in genere quello con la minor percentuale di problemi. Vediamo perché.

Scarsa motilità e buon numero di spermatozoi

Il colore giallo dello sperma può essere causato innanzitutto da un numero abnorme di spermatozoi, i quali però hanno una scarsa motilità. La grande concentrazione di spermatozoi può causare la colorazione gialla di cui stiamo parlando.

Stato infiammatorio delle gonadi

La scarsa motilità degli spermatozoi può essere anche causata da un’infezione a carico delle gonadi, gli organi preposti alla produzione appunto degli spermatozoi e del liquido seminale.

È necessario in questo caso rivolgersi prontamente ad un andrologo, che dopo i test di rito individuerà con accuratezza quali sono le problematiche che possono aver portato il nostro sperma ad ingiallirsi.

In genere non c’è molto di cui preoccuparsi

Si tratta comunque in genere di problemi che si risolvono con delle brevi terapie e che non sono segno di alcuna gravissima patologia.

È necessario però farsi visitare immediatamente dal proprio andrologo, che effettuerà le diagnosi necessarie per individuare il problema (ammesso che esista) e prendere provvedimenti che aiuteranno a superare il problema.

Si tratta di un problema comunque molto comune, che colpisce almeno una volta praticamente tutti gli uomini in età fertile. È importantissimo non farsi assalire dal panico: il problema in genere c’è quando lo sperma vira verso il rosso, segno che c’è del sangue dove, appunto, non dovrebbe essere.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons