Loading...

Teleangectasia: cosa sono e come ridurle in maniera efficace

teleangiactasiaLa teleangectasia è una patologia a carico dei capillari che causa, come fenomeno più visibile, la comparsa di linee rosse sulla pelle e sulle mucose.

Si tratta di una patologia a sviluppo graduale, che mostra i suoi segni in modo più evidente, in genere, su labbra, naso, occhi, dita e cavità orale.

Le cause

Le cause della teleangectasia sono sconosciute. I ricercatori credono però che potrebbe esserci una relazione con l’esposizione, per lunghi periodi, al sole, dato che i capillari tendono a diventare visibili, con le classiche macchie a puntino, esclusivamente sulle aree che sono sempre esposte al sole.

Tra le altre possibili cause possiamo trovare:

  • Alcolismo;
  • Gravidanza;
  • Età.

I sintomi

Come si riconosce la teleangectasia? Ci sono alcuni sintomi tipici, e in realtà piuttosto fastidiosi, di questa patologia, che andremo ad elencarvi tra pochissimo:

  • dolore nell’area in cui i capillari si mostrano più visibili, ovvero proprio in prossimità delle macchie;
  • Forte sensazione di prurito;
  • Le classiche macchie a spillo rosse, che sono senza ombra di dubbio la manifestazione più tipica di questa patologia;
  • Frequenti sanguinamenti dal naso;
  • Sangue nelle feci;
  • Convulsioni.

Come vedete si tratta di sintomi importanti, che dovrebbero essere posti all’attenzione del medico il prima possibile, per comprendere quali siano le cause (ovvero se si tratti di teleangectasia o meno) e intervenire praticamente da subito.

I trattamenti e le terapie

Non esiste una terapia risolutiva della patologia in questione, anche se si può intervenire per limitarne le manifestazioni più esterne:

  • Il laser può essere utilizzato per andare a colpire i capillari espansi e riportarli alle dimensioni normali, in poco tempo e senza alcun dolore;
  • La chirurgia può rimuovere i capillari che abbiano raggiunto dimensioni abnormi e che non possono essere trattati con laser:
  • La scleroterapia, tesa a rimuovere i piccolissimi grumi di sangue che causano l’esplosione dei capillari.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons