Loading...

Temperatura basale: cos’è e come si misura

temperatura basalePer ”temperatura basale” si intende la temperatura interna del corpo umano. Essa va misurata al mattino in seguito ad un riposo di qualche ora (ne bastano sei). Si consiglia di misurare la temperatura sempre allo stesso modo e nello stesso posto per non incorrere in errori di misurazione.

Misurare la temperatura basale aiuta a capire quando arriva l’ovulazione, in questo modo saprete quando siete più fertili e quando è più facile che riusciate a concepire.

Come si misura la temperatura basale?

In genere si consiglia di iniziare la misurazione della temperatura a cominciare dal quinto giorno dopo l’inizio del ciclo mestruale. Si consiglia di segnare su un grafico la temperatura misurata quotidianamente così da poter monitorare la situazione in maniera agevole.

Potete segnare anche i giorni del mese per capire quando siete più fertili, sull’asse y segnate i giorni e sull’asse x la temperatura. In questo modo nei mesi saprete quale giorno è il migliore per concepire.

Utilizzate un termometro e misurate la temperatura in vagina. La temperatura è più bassa quando c’è la fase follicolare e più alta in fase luteinica. L’ovulazione avviene nel momento in cui la temperatura ricomincia ad alzarsi.

Temperatura e muco cervicale

La sola temperatura non basta, bisogna anche controllare il muco cervicale per capire se l’ovulazione è presente o meno.

Quando il muco è liquido e liscio è il momento dell’ovulazione, le perdite si fluidificano per aiutare la risalita degli spermatozoi.

Quando le perdite sono vischiose e più scure, vuol dire che l’ovulazione è passata e ci si sta avvicinando al momento in cui ricomparirà il ciclo mestruale.

Per qualsiasi dubbio sulle misurazioni, chiedete sempre consiglio al medico e al ginecologo. Sapranno illustrarvi perfettamente cosa fare e riceverete numerosi consigli utili.

Dal ginecologo potete trovare anche del materiale apposito per segnare le misurazioni della temperatura basale.

Ricordate però che il miglior modo di concepire è la calma: cercate di non rimanere ossessionate dalla misurazione e dal concepimento per non aumentare i livelli di stress.

Lo stress interferisce fortemente con il concepimento, quindi rilassatevi e cercate di non pensarci. Vedrete che il vostro bimbo arriverà. Se invece soffrite di problemi di fertilità, consultate il medico per concordare una terapia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons