Loading...

Test urine per droga: come funziona e cosa dimostra

cocainaIl test per le urine è uno dei più attendibili per rilevare l’utilizzo di droga da parte del soggetto che vi si sottopone, anche se solo a stretto giro di posta, ovvero per rilevare quello che è un consumo molto recente e non risalente, dunque, nel tempo.

Si tratta di uno soltanto dei diversi test anti-droga che vengono utilizzati oggi giorno per individuare l’uso di sostanze stupefacenti ed è proprio di questo che ci occuperemo nell’articolo di oggi.

Che tipo di droghe può individuare?

Quando parliamo di test delle urine anti-droga, parliamo in realtà di tanti test diversi, con ognuno che può individuare una specifica sostanza. Di conseguenza, nel momento in cui vi scriviamo, è possibile individuare tramite questi test qualunque tipo di sostanza stupefacente di uso comune: eroina, cocaina, cannabis, oppio, morfina, anfetamine di ogni tipo, ketamina e altre.

Non c’è sostanza il cui uso non possa essere individuato, anche se ovviamente si deve indicare, nel caso in cui non si tratti di un test specifico, di quale tipo di sostanza si ha bisogno di individuare.

Quanto sono precisi i test?

I casi di falsi positivi sono ormai zero e i test più comunemente utilizzati possono sicuramente essere ritenuti attendibili. Le urine però sono una matrice (per dirla in gergo tecnico) estremamente di breve periodo: questo vuol dire che i test possono rilevare soltanto un consumo che è avvenuto non troppo tempo prima del test in questione.

La finestra di tempo utile cambia da sostanza a sostanza, con l’alcol che è la sostanza che permane di meno e la cocaina quella che tendenzialmente è rintracciabile a più lunga distanza (si tratta comunque di pochissimi giorni).

Proprio per questo motivo, tendenzialmente, si preferisce ormai ricorrere ad altri test (come quello del capello) in quanto è necessario a stabilire se una persona abbia consumato droga negli ultimi mesi.

Si può fare ormai anche a casa

Sono in vendita ormai anche nella farmacia dietro l’angolo dei test da utilizzare in casa, che permettono di condurre test praticamente immediati. Sono leggermente meno affidabili di quelli di laboratorio e soprattutto non possono essere utilizzati su una persona contro la sua volontà e in assenza del suo consenso. 

Chi pensa di poterli utilizzare per individuare eventuali vizietti del partner o per inchiodare un conoscente, potrebbe trovarsi davvero con delle brutte sorprese.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons