Loading...

Tocofobia: cos’è e come si supera

tocofobiaLe future mamme che non riescono a vivere la gestazione in totale serenità sono veramente tante e, addirittura, l’idea del parto per loro si può anche trasformare in un incubo in cui si ha letteralmente il terrore di morire, proprio mentre si sta partorendo.

La paura di morire durante il parto, in gergo medico, viene chiamata Tocofobia. Ma che cos’è esattamente? Quali sono le cause di questa fobia? Come bisogna comportarsi se la futura mamma soffre di tocofobia?

Se anche tu ti sei posto queste domande, allora questo è proprio l’articolo che fa al caso tuo.

Che cos’è la tocofobia? Da cosa è causata?

Prima di vedere insieme quali sono le cause e i rimedi per la tocofobia, è il caso di capire bene di che cosa si tratti. Innanzitutto la tocofobia può distinguersi in due diverse tipologie, ossia:

  • Quella primaria, che comporta la rinuncia a diventare mamma;
  • Quella secondaria, che è strettamente collegata ad un trauma ben preciso.

Le cause della tocofobia possono essere di diverso tipo e, tra le più frequenti, ricordiamo soprattutto quelle citate in seguito:

  • Il fatto di aver avuto difficoltà a relazionarsi con un altro figlio;
  • Un parto precedente piuttosto traumatico;
  • Il fatto di aver subito degli abusi sessuali durante l’infanzia;
  • Un disturbo post-traumatico da stress o PTSD;
  • Un disturbo di depressione in corso.

Cosa bisogna fare in questi casi?

Generalmente, se una gestante soffre di tocofobia, richiederà ai suoi medici di partorire il suo bambino con un trattamento cesareo programmato. Tuttavia non si tratta di una procedura che va a favorire la comparsa di questo problema, lo aggira senza risolverlo del tutto.

Per superare la tocofobia, l’ideale sarebbe intraprendere un percorso di psicoterapia specifico, così che si possa lavorare direttamente sulle cause del problema e intervenire il prima possibile.

Si può prevenire la tocofobia?

Tuttavia, così come accade per tantissime altre condizioni che riguardano la nostra salute psicofisica, anche nel caso della tocofobia sarebbe consigliabile prevenire il problema.

Per ridurre l’ansia del parto ti consigliamo di prendere in considerazione di frequentare degli appositi corsi per rilassarti, anche lo yoga si è dimostrato efficace in questi casi.

Puoi anche considerare l’opzione di scriverti ad uno dei tanti corsi di preparazione al parto che si trovano in giro. In ogni caso ricorda sempre di affidarti alle mani esperte degli specialisti e di comunicare con i tuoi familiari, soprattutto con il tuo partner che può darti un grande aiuto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons