Loading...

Tremolio della palpebra: cause e rimedi

tremolio palpebraQuante volte ti è capitato di avvertire uno strano tremolio alla palpebra e non capire quale fosse la causa? Quali sono i fattori che contribuiscono all’insorgenza del tremolio della palpebra? Quali sono i migliori rimedi per questo disturbo?

In questo articolo troveremo insieme una risposta esaustiva a tutte le tue domande sul tremolio della palpebra, una condizione che può avere diverse cause soprattutto per quanto riguarda ansia e stress.

Vediamo quindi di cosa si tratta e quali sono i migliori rimedi.

Quali sono le cause più comuni del tremolio alla palpebra?

Tra le principali cause del tremolio alla palpebra, ricordiamo soprattutto quelle citate in seguito:

  • Una condizione di stanchezza, in quanto la mancanza di sonno e riposo possono causare gli spasmi delle palpebre;
  • Lo stress, soprattutto quando è associato a problemi della vista;
  • L’abuso di bevande a base di caffeina ed alcol possono attivare i meccanismi del tremolio della palpebra;
  • La presenza di allergie;
  • L’affaticamento degli occhi, ad esempio a causa di un utilizzo smisurato di computer, tablet, smartphone e televisore;
  • La presenza di alcuni squilibri nutrizionali, soprattutto nel caso in cui siamo affetti da carenza di magnesio e potassio;
  • La secchezza degli occhi, soprattutto se si utilizzano lenti a contatto o alcuni tipi di farmaci come gli antistaminici o gli antidepressivi.

Può colpire anche i bambini?

Il tremolio della palpebra può anche presentarsi nel caso dei più piccoli, soprattutto durante l’età scolare o nel caso in cui il bambino indossi gli occhiali da vista.

Questo disturbo può anche essere sintomo della presenza di alcuni problemi alla vista. Proprio per questo motivo sarebbe opportuno contattare un oculista e fare una visita accurata.

Lo stesso discorso vale anche per gli adulti in cui il tremolio alla palpebra è persistente in quanto potrebbe anche indicare la presenza di altri disturbi più gravi, ad esempio a livello neurologico.

Quali sono i migliori rimedi?

Per trovare il rimedio che faccia al caso tuo, sarebbe meglio che chiedi un parere al tuo oculista o comunque al tuo medico curante. Di solito, tra i rimedi più efficaci, ricordiamo soprattutto i seguenti trattamenti:

  • L’agopuntura;
  • La somministrazione di farmaci antistaminici;
  • L’assunzione di benzodiazepine.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons