Loading...

Tumore al colon: sintomi e prevenzione

tumore al colonCon l’avanzare dell’età aumentano anche i problemi di salute e, tra i più comuni, abbiamo anche il tumore al colon, una condizione che può essere più o meno grave e che rende molto difficile la vita di chi ne soffre.

Ma quali sono le cause più comuni del tumore al colon? Quali sono i principali sintomi? Quali sono le terapie migliori e come facciamo a prevenire questa condizione?

Se stai cercando una risposta a queste domande, allora continua a leggere l’articolo.

Quali sono le cause e i sintomi del tumore al colon?

Purtroppo non sappiamo ancora quali siano le cause precise del tumore al colon, tuttavia ci sono tantissimi fattori che aumentano il rischio di sviluppare questo tumore e, tra i più comuni, ricordiamo soprattutto i seguenti:

  • Una certa predisposizione genetica;
  • L’età anagrafica, in quanto il rischio aumenta dopo i 50 anni;
  • La presenza di malattie infiammatorie croniche del colon;
  • Il fumo;
  • Una condizione di obesità;
  • Il consumo eccessivo di carne rossa e carne conservata;
  • Una vita sedentaria;
  • Il consumo eccessivo di zuccheri ed alcol.

Per quanto riguarda invece il quadro sintomatologico, per riconoscere il tumore al colon dobbiamo far riferimento ai seguenti sintomi:

  • Stitichezza o diarrea;
  • La presenza di sangue nelle feci;
  • Dolore addominale diffuso o localizzato;
  • Gonfiore addominale;
  • Le feci diventano sempre più strette a causa della pressione esercitata dalla massa tumorale;
  • Nausea e vomito;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • La sensazione di non defecare in maniera completa;
  • Dolore durante la defecazione;
  • Stanchezza;
  • Perdita di peso ingiustificata.

Quali sono le migliori cure per il tumore al colon?

La terapia per risolvere il problema del tumore al colon, prevede l’asportazione chirurgica del tumore e delle porzioni di colon che sono adiacenti alla massa tumorale.

L’intervento varia in base alla situazione del paziente, ad esempio se non è possibile la normale canalizzazione delle feci, allora potrebbe essere necessario creare una nuova apertura sull’addome, dalla quale poi l’intestino espellerà il suo contenuto che finisce in una sacca per la raccolta.

Terminato l’intervento, il paziente dovrà sicuramente fare dei cicli di chemioterapia o di radioterapia per essere sicuri di risolvere completamente il problema anche se, la via migliore, è la prevenzione di cui parleremo meglio più avanti.

Come facciamo a prevenire il tumore al colon?

Per prevenire il tumore al colon, ti consigliamo di seguire le regole di cui sotto:

  • Segui un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca soprattutto di fibre;
  • Fai la giusta attività fisica;
  • Riduci il consumo della carne;
  • Elimina i cereali industrialmente raffinati.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons