Loading...

Tumore di Wilms: cause, sintomi e cura

tumore wilmsIl tumore di Wilms è un tipo di tumore renale che spesso assale un solo rene. È un tipo di cancro molto raro, conosciuto anche con lo spaventoso nome di nefroblastoma.

Purtroppo questo tipo di malattia attacca soprattutto i bambini di età inferiore ai cinque anni, è molto raro che interessi entrambi i reni dato che spesso ne affligge solo uno.

Per fortuna, pur trattandosi di una malattia grave ha una prognosi buona, moltissimi degli affetti guariscono e dell’esperienza resta solo un brutto ricordo.

Sintomi

Il tumore di Wilms spesso risulta asintomatico. La maggior parte dei bambini con il tumore può apparire sana, solo in alcuni casi la malattia comporta:

  • Gonfiore nella zona addominale;
  • Presenza di una massa a livello addominale;
  • Dolore diffuso all’addome;
  • Febbre;
  • Presenza di sangue nelle urine.

Cause

Le cause del tumore di Wilms non sono sempre conosciute, in alcuni casi la malattia è causata da errori presenti nel DNA. Questi errori fanno crescere le cellule in maniera anomala e incontrollata.

In questo modo le cellule anomale crescendo, vanno a formare la massa tumorale. In alcuni casi l’errore genetico viene trasmesso dal genitore portatore al figlio, ma non è assolutamente una regola fissa.

In alcuni casi la comparsa del tumore può essere dovuta al caso. Esistono anche dei fattori di rischio per la comparsa della malattia, essi sono:

  • Il sesso femminile, la malattia attacca più le femmine che i maschi;
  • La provenienza, in genere i bambini asiatici o di origine asiatica ne soffrono maggiormente;
  • Presenza nella storia famigliare di altri bambini con il tumore di Wilms;
  • Presenza di anidria, l’iride è poco sviluppato e quasi invisibile;
  • Criptorchidismo;
  • Vari tipi di sindrome come quella di Wagr, di Denys-Drash o di Beckwith-Wiedemann.

Cura

La cura per il tumore di Wilms è uguale a quella per qualsiasi tumore, in genere la cura scelta è l’asportazione della parte malata e la terapia a base di chemio e radio.

Per fortuna la prognosi non è troppo spesso infausta, la maggior parte dei bambini sopravvive alla malattia e la sconfigge. Se sospettate che vostro figlio soffra di problemi ai reni, contattate subito il vostro medico e non trascurate il problema. Il tumore ha una prognosi positiva solo se preso in tempo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons