Loading...

Valium: quando e perchè si usa?

valiumTutti avranno sentito parlare almeno una volta nella vita di Diazepam, meglio conosciuto con il suo nome commerciale: il Valium.

La sua rapida diffusione, iniziata intorno al 1969, è dovuta al fatto che questo psicofarmaco aiuta le persone a combattere l’ansia, le fobie, l’insonnia, l’epilessia e altri innumerevoli disturbi emotivi e/o dell’umore.

E’ un farmaco che può creare dipendenza, quindi si raccomanda di usarlo per brevi periodi, solo ed esclusivamente sotto prescrizione medica.

Quando usare il Valium?

Il Valium è un farmaco ad azione psicotropa facente parte della categoria delle benzodiazepine, sostanze generalmente prescritte quando il disturbo diventa disagiante e disabilitante per la vita (sociale e non) dell’individuo.

L’azione principale del Valium, e delle benzodiazepine in generale, è quella di andare ad aiutare il neurotrasmettitore GABA direttamente nel nostro sistema nervoso.

La funzione fondamentale del GABA è quella di attenuare in modo del tutto naturale gli stati d’ansia (e non solo) a livello neuronale. Quando però la normale attività del GABA non è sufficiente al nostro organismo per affrontare determinate situazioni stressanti, possiamo fornire un valido alleato al nostro sistema nervoso, in questo caso il Valium.

Come usare il Valium?

Il Valium è un farmaco da non sottovalutare, che crea forte dipendenza, con conseguenti assuefazione e crisi di astinenza, dunque è consigliabile usarlo per brevi periodi di tempo, in dosi limitate.

E’ indispensabile la prescrizione medica, in quanto, essendo un farmaco psicotropo, che agisce sul nostro sistema nervoso, un’assunzione incosciente e sbagliata potrebbe causare gravi danni all’individuo.

Inoltre il consiglio di un medico è fondamentale in quanto il farmaco in questione potrebbe interagire con l’eventuale assunzione di altri farmaci e, talvolta, provocare uno shock anafilattico.

Perché usare il Valium?

Questo psicofarmaco ha trovato largo uso per il trattamento di innumerevoli disturbi e patologie che coinvolgono squilibri emozionali e/o umorali, tra cui i più importanti sono:

  • Ansia patologica;
  • Attacchi di panico;
  • Disturbo post-traumatico da stress;
  • Irritabilità;
  • Aggressività;
  • Insonnia.

Inoltre, può essere utilizzato prima di affrontare delle procedure mediche/chirurgiche al fine di ridurre la tensione e l’ansia, o per indurre amnesia anterograda.

Si evince che, apparentemente, il Valium è un farmaco dalle mille proprietà curative, ma la seconda faccia della medaglia mostra chiaramente che può avere tanti effetti benefici, quanto dannosi per il nostro organismo, quindi la prudenza non è mai troppa! 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons