Loading...

Valori Alti HCG: a cosa sono dovuti?

hcgQuando parliamo di HCG, ci riferiamo ad un ormone che è prodotto, almeno in una delle sue componenti, durante la gravidanza, anche se probabilmente saprete già che non sempre questo è il caso e che l’HCG può essere anche indice di altro.

Vediamo insieme cosa vuol dire quando i valori di HCG sono troppo alti, quando questi si presentano come talvolta accade negli uomini e quando sia il caso di preoccuparsi.

Il BETA HCG: l’ormone della gravidanza

Quando parliamo di una delle componenti del’HCG, ovvero quella beta, ci stiamo riferendo ad un ormone che viene secreto dal nostro corpo durante la gestazione, a partire in genere dalla settimana subito successiva all’impianto. Si tratta dunque di un ormone la cui presenza non solo è indice del fatto che c’è una gravidanza in corso, ma anche del fatto che questa sta procedendo senza eccessivi problemi.

L’HCG viene monitorato per questo motivo durante tutto il corso della gestazione.

Il caso del tumore ai testicoli

Talvolta l’HCG può presentarsi in concentrazioni alte anche negli uomini: trattandosi di un ormone che è spessissimo collegato con la gravidanza, si capirà bene che si tratta di una condizione anomala, che necessiterebbe di un ulteriore controllo. Il caso tipico negli uomini che può portare alla presenza di questo particolare ormone è quello di talune forme particolari di cancro ai testicoli.

Alcune forme tumorali dell’utero

Allo stesso modo valori alti di HCG nella donna possono indicare, in assenza di gestazione, alcune forme tumorali in grado di attaccare ovaie e utero. Si tratta di casi piuttosto residuali, che dovrebbero essere comunque scoperti con gli appropriati percorsi diagnostici da parte del nostro medico curante e del nostro ginecologo.

Siamo sicure di non star seguendo una terapia?

Gli HCG sono utilizzati molto di frequente negli ultimi tempi per andare a stimolare la fertilità delle donne, prima di procedere a operazioni più complesse, come ad esempio la fecondazione in vitro. Nel caso in cui si stessero seguendo queste particolari terapie, non c’è davvero nulla di cui temere, in quanto i valori fuori norma altro non sarebbero che uno dei segni della terapia in questione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons