Loading...

Vitamine: quali non possono mai mancare

Il nostro organismo è una macchina molto complessa che per funzionare, esattamente come una vera e propria auto, necessita di carburante, olio motore, antigelo, acqua, manutenzioni varie.

Sì, è una metafora, ma tutti questi accorgimenti corrispondono in natura alla presenza di alcune sostante nel nostro corpo.

Sono innumerevoli gli stratagemmi che la natura ha escogitato perché i nostri ingranaggi possano funzionare a dovere, e diversi sono i principi ed i componenti che essa utilizza, un occhio di riguardo meritano sicuramente le vitamine.

Vediamo ora quali sono quelle che non devono mai mancare.

I fantastici quattro

Ecco 4 vitamine necessarie:

1) Vitamina B: le tipologie di questa vitamina sono tra le più numerose. Quelle più conosciute sono probabilmente la B9 (acido folico) e B12, entrambe molto utili nella produzione e mantenimento di buoni livelli energetici nel nostro corpo. Poi c’è la B6 che influisce su umore, sonno ed alimentazione.

Le troviamo in frutta e verdura per quanto riguarda la prima, carne, uova e pesce per quanto riguarda la seconda e la terza. In diete di tipo vegano, la vitamina B12 va spesso assunta tramite integratori, in quanto quello vegano è un regime alimentare che ne è quasi privo.

2) Vitamina D: questa famiglia ha un ruolo fondamentale nella produzione e regolazione del calcio nel nostro corpo, viene pertanto ritenuta fondamentale nella corretta calcificazione delle ossa.

Viene prodotta dal nostro corpo che, però, per sintetizzarla necessita assolutamente di una corretta esposizione ai raggi solari.

3) Vitamina A: è la vitamina essenzialmente legata alla vista, infatti preserva la salute degli occhi e le nostre difese immunitarie.

La troviamo nei grassi animali ed in alcune verdure, primi tra tutti carote, ma anche peperoni e pomodori.

4) Vitamina C: è la vitamina più conosciuta dalle masse, che ci perseguita sin dalla tenera età. Svolge un’importante azione antiossidante ed è per questo fondamentale nella prevenzione di raffreddori ed influenze.

Si trova negli agrumi, nei kiwi, nei cavoli e in tanti altri alimenti sani e gustosi.

In conclusione

Come spesso accade la soluzione per regolare il funzionamento del nostro corpo è quello di seguire una dieta bilanciata, ricca di frutta e verdura, ma anche carne, pesce ed uova. Poi non si deve trascurare la vita all’aria aperta e la pratica di attività fisica costante.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons