Loading...

5 modi per trovare amici anche se si è timidi

Trovare amici quando si è timidiLa timidezza, a volte, può bloccarci nei momenti in cui abbiamo il desiderio di fare amicizia con qualcuno.

Inserirsi in un gruppo di amici già formato oppure iniziare un discorso con una persona che ancora non si conosce non è affatto semplice. E’ per questo che vi proponiamo cinque consigli per vincere la timidezza e fare amicizia.

1. Scegli il luogo giusto

Il luogo migliore per cercare buoni amici, dove avrai sicuramente molte possibilità di riuscita, è quello dove sono concentrati coloro che condividono i tuoi stessi interessi.

Se sei un topo di biblioteca, ad esempio, potrai entrare a far parte di un club culturale. Hai una passione per il teatro? Iscriviti ad un corso di recitazione. L’importante è fare le cose che ti appassionano e non quelle che ti vengono imposte.

Sarà facile trovare amici in un gruppo di persone che fanno cose che ami. Troverai subito argomenti di cui parlare e la timidezza scomparirà senza che tu te ne accorga.

2. Esci dalla classica definizione di amicizia

Spesso, si commette l’errore di pensare che le persone con cui si lavora o i membri della propria famiglia non 
contino come veri amici. Perché non dovrebbero esserlo, se si mostrano disponibili e gentili? Dai più credito ai tuoi colleghi e familiari.

Avere una definizione drastica e ristretta di chi può essere classificato come un amico, non ti aiuterà assolutamente a trovare buoni amici.

3. Autostima

Ricorda a te stesso che sei una persona simpatica e su cui ci si può contare. Questo è sufficiente per aumentare la tua autostima e combattere la timidezza quando si ricercano amici.

Pensa alle persone della tua vita che ti amano o che ogni giorno dimostrano di apprezzarti. Un figlio, una sorella o un fratello, un genitore, un nonno e qualsiasi altra persona. La loro cura e l’affetto che dimostrano nei tuoi confronti è la prova concreta che tu sei amabile, simpatico e che hai molte cose positive da condividere con possibili nuovi amici.

4. Spontaneità

Superare la timidezza non significa cambiare quello che sei. Tutti vogliamo essere sempre in grado di dire la cosa giusta al momento giusto, con la massima personalità, fiducia e sicurezza, ma essendo timidi non abbiamo queste caratteristiche.

La cosa più semplice è essere noi stessi e far valere i nostri lati positivi. Molti si sforzano cercando di capire quello che gli altri vogliono dal loro carattere, ma non sanno che in realtà la caratteristica migliore per fare amicizia è la spontaneità.

Indossa gli abiti che vuoi, ovvero quelli che rispecchiano la tua personalità rendendoti orgoglioso e fiducioso di te stesso. Sentendoti a tuo agio, potrai facilmente fare qualche passo in avanti e raggiungere un’altra persona.

5. Allena le tue capacità di conversazione

Bene, dovrete essere spontanei, ma questa non dovrà essere presa come una scusa per rinunciare a migliorare. Quando si è troppo timidi, le parole faticano ad uscire di bocca di fronte a nuove persone.

L’avvio di una conversazione semplice, senza sforzi e confortevole con un’altra persona viene naturale
ad alcuni, mentre i più timidi devono lavorare un po’ di più per uscire fuori dal guscio.

Allena le tue capacità di conversazione, parlando davanti allo specchio o esercitandoti davanti a persone fidate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons