Loading...

Camminare in casa: i migliori modelli di Walking Pad

Il walking pad altro non è che un tapis roulant specifico per la camminata che grazie a diverse resistenze e intensità di ritmo permette di svolgere in casa l’attività che normalmente si farebbe con una camminata all’aria aperta.

Rappresenta quindi una valida soluzione per rimanere attivi nei mesi invernali quando le temperature non certo miti scoraggiano i più a recarsi al parco o in campagna per fare quattro passi.

Ne esistono di diversa forma, prezzo e qualità quindi cercheremo di guidarvi verso quello che più fa al caso vostro.

Walking Pad Brownrolly

Piatto, compatto e si ripiega su se stesso, sono queste le principali caratteristiche per cui scegliere il pad Brownrolly.

Con una spesa di poco più di 600 euro avrete un walking pad totalmente silenzioso e connesso, potrete infatti regolare resistenza ed andatura direttamente dalla app sul vostro smartphone ed avere i dati dell’allenamento in tempo reale.

Terminata la camminata richiudetelo e riponetelo trascinandolo comodamente sotto il letto grazie alle due ruote anteriori di cui è dotato.

Xiaomi C1

L’azienda cinese ormai tra i leader mondiali in campo di telefonia ha lanciato il suo ultimo walking pad solo tre mesi fa ma è già tra i più apprezzati dagli utenti.

Il dispositivo ha un costo assai contenuto ma garantisce un’esperienza di fitness all’avanguardia grazie al telecomando con display led con cui interfacciarsi al pad e alla doppia modalità automatica o personalizzata.

Ovviamente i dati dei vostri allenamenti possono essere sincronizzati su MI Fit in modo da averli sempre a portata di mano per valutare i progressi giornalieri.

Walking Pad Sportstech

Un altro pad compatto che addirittura si può anche appendere al muro grazie all’apposito doppio gancio in dotazione.

Il modello Sportstech per rendere al meglio la sensazione della camminata da la possibilità di scegliere anche tra tre diverse pendenze.

Presenta un comodissimo schermetto portatile da poter appoggiare sul pad o su un qualsiasi ripiano in modo da controllare l’attività e le diverse andature possibili.

Attenzione però alla lunghezza del tappeto che è solo di 1,20 metri e rende difficoltoso l’esercizio per chi è molto alto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons