Loading...

Carenza vitamina B: ci sono rischi per la salute?

Quando parliamo di carenze vitaminiche spesso ci preoccupiamo di assumere integratori multivitaminici pensando di risolvere agevolmente il problema.

Purtroppo le carenze vitaminiche sono un problema che va preso molto sul serio perché possono avere ripercussioni sulla salute, anche gravi. È il caso infatti, della carenza di vitamina B, importantissima per tantissime funzioni del nostro corpo.

Quella di vitamina B12 è una delle più frequenti carenze, ma questa sostanza è importantissima per il nostro benessere.

A cosa serve la vitamina B

La vitamina B o Cobalamina favorisce la crescita dei globuli rossi del sangue e assieme all’acido folico è fondamentale per la sintesi del DNA e dell’RNA.

E protegge il benessere del nostro sistema nervoso perché serve per la formazione della guaina mielinica, ovvero di quella sorta di rivestimento che protegge i nervi.

Cause della carenza

La causa più frequente di comparsa di carenza di vitamina B è una assunzione insufficiente. La vitamina B12 infatti, si trova nel latte, nei formaggi, nella carne e nelle uova, per questo i soggetti che più ne soffrono sono quelli che seguono la dieta vegana.

Tuttavia la carenza può essere provocata anche da:

  • Anemia perniciosa;
  • Infezioni batteriche;
  • Infezioni parassitarie;
  • Una gastrite atrofica;
  • Malattie a carico dell’intestino;
  • Celiachia;
  • Malattie autoimmuni;
  • Assunzione di antibiotico cloramfenicolo;
  • Assunzione di farmaci per la gastrite;
  • Assunzione di farmaci per il reflusso;
  • Somministrazione di antagonisti del recettore H2;
  • Assunzione di metformina.

Pericoli per la salute

Quando si soffre di carenza di vitamina B possono presentarsi dei sintomi che sono spia che la nostra salute si sta danneggiando. I sintomi più comuni della carenza di vitamina B12 sono:

  • Affaticamento;
  • Allucinazioni;
  • Pallore;
  • Lingua gonfia;
  • Anemia;
  • Debolezza;
  • Formicolii;
  • Fiato corto;
  • Perdita di memoria;
  • Problemi cognitivi;
  • Problemi di equilibrio;
  • Riduzione della vista.

Il problema maggiore è che spesso si sottovaluta la carenza di vitamina B e non ci si interroga sulla relazione tra i sintomi descritti e una carenza. Per questo poi, si può arrivare a soffrire di problematiche più serie.

Tenersi sotto controllo con analisi specifiche e con l’aiuto del medico e scegliere una dieta equilibrata, sono le soluzioni per allontanare il rischio di soffrire di carenza di vitamina B.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons