Loading...

Come curare le afte: cause e rimedi naturali

afta boccaLe afte altro non sono che delle piccolissime ulcere che in genere insistono all’interno del cavo orale. Attaccano la mucosa e creano delle ferite che, soprattutto mentre si mangia o ci si lava i denti, possono essere estremamente dolorose.

Se le afte possono essere curate efficacemente utilizzando farmaci anti-micotici e anti-batterici, questo non vuol dire che non possiamo orientarci verso rimedi assolutamente naturali, che permetteranno alle fastidiose ferite di sparire e farci tornare a vivere senza dolori e pruriti.

Le cause dell’afta

L’afta ha cause piuttosto diverse ed è dunque manifestazione di diverse patologie e infezioni. Individuarne le cause per proprio conto, senza esami approfonditi, è in genere piuttosto difficile.

Tra le cause più comuni troviamo:

  • Carenze nutrizionali: acido folico, vitamine del gruppo B12, ferro.
  • Sistema immunitario indebolito, per diverse cause.
  • Lavaggio dei denti troppo vigoroso, o con spazzolino troppo duro.
  • Stress emotivo.
  • Sembra ci siano collegamenti anche con il ciclo mestruale.

Con un ventaglio così ampio di possibili cause, è davvero difficile, anche per il medico, il perché siano comparse queste fastidiosissime ulcere nella nostra bocca.

La cura

Le afte possono essere trattate con molti medicinali, in genere disponibili senza ricetta. In questo articolo però non era nostro interesse fornirvi delle soluzioni farmacologiche, quanto piuttosto indicarvi dei rimedi naturali per trattarle.

Vediamoli insieme:

  • Gli agrumi: contengono tantissima vitamina C, e nel caso del limone sono anche dei potenti antisettici. Consumarli freschi è di grande aiuto contro l’afta.
  • Una bustina bagnata di tè verde può aiutare a combattere le afte. Il gusto è molto amaro, ma i tannini contenuti in questo prodotto sono un autentico toccasana nei confronti di questo tipo di problemi.
  • Il bicarbonato che utilizzeremo per fare dei risciacqui, aiuta in genere a prendersi cura delle lesioni ulcerose nella bocca.
  • Il miele: ha un grande potere lenitivo e antisettico e per questo motivo può aiutare la nostra bocca a liberarsi dalle ferite e a tornare in salute in pochissimi giorni.

Quando servono i farmaci?

I farmaci possono essere utilizzati nel caso in cui i rimedi che vi abbiamo fornito non dovessero funzionare. Nel caso di afte così persistenti è però d’obbligo contattare il medico, che ci indicherà i prodotti più appropriati per il trattamento.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons