Loading...

Dolore alla caviglia: cause, sintomi e cura

dolore cavigliaIl dolore alla caviglia può essere generato da una storta o da una contusione o addirittura da una rottura. Di solito ne soffrono gli sportivi che si allenano ogni giorno sovraccaricando la parte, ma anche i più pigri possono prendere una storta e avere problemi dovuti al dolore.

Anche chi sta molto in piedi o lavora molto spostandosi potrebbe soffrire di qualche dolore, i rimedi esistono e in questo articolo cercheremo di capire insieme cosa fare in caso della comparsa di dolore alla caviglia.

Cause e sintomi

Le cause del dolore alla caviglia potrebbero essere:

  • Problemi ai tendini;
  • Distorsione;
  • Infiammazione della parte;
  • Movimenti ripetitivi;
  • Traumi e contusioni.

Se vi rendete conto che un particolare movimento acuisce il dolore, dovrete cercare di interromperlo per non peggiorare la situazione e lasciare la parte a riposo per quanto possibile. Se invece avete dolore causato da una distorsione, di certo dovrete evitare di sovraccaricare la parte.

Cercate di non poggiare la caviglia e di aiutarvi con delle stampelle, ovviamente se avvertite dolore dovete anche consultare un medico. I sintomi più comuni del dolore alla caviglia sono:

  • Dolore alla caviglia fino al piede;
  • Senso di debolezza all’arto;
  • Gonfiore;
  • Sensazione di calore sulla parte;
  • Difficoltà nell’utilizzare la parte;
  • Dolore durante il movimento.

Cura

Per curare il dolore alla caviglia, il primo passo da fare è di certo rivolgersi ad un medico. Una volta avuta la diagnosi, sarete quasi sicuramente indirizzati da un fisioterapista a seconda della gravità e dell’origine del vostro dolore.

In alcuni casi potrebbe risolversi tutto con un po’ di riposo e del ghiaccio, ma se il dolore è generato da una grave distorsione o da una rottura potrebbe risultare necessario un intervento chirurgico.

Una volta individuato il problema, cercate anche di farvi consigliare degli esercizi mirati per rafforzare la parte e per abbassare il rischio di traumi futuri. Se avvertite un dolore alla caviglia non ignoratelo, potreste peggiorare la vostra situazione.

Andate dal vostro medico e chiedetegli un consiglio su cosa fare. Vedrete che una volta capito come comportarvi, il problema passerà anche più in fretta di quel che pensavate. In caso di rottura vi consigliamo riposo e tanta pazienza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons