Loading...

Hai preso l’influenza? Ecco tutto quello che devi fare

limoneOgni anno è sempre la stessa storia, nonostante ci copriamo e cerchiamo di non rimanere troppo tempo al freddo, prima o poi becchiamo l’influenza, che ci rende spesso impossibile vivere la nostra quotidianità in totale tranquillità.

Cosa possiamo fare quindi per aumentare i tempi di guarigione nel caso di influenza? Quali sono gli accorgimenti da seguire? Quali sono i consigli più importanti per prevenire l’influenza?

Se stai cercando una risposta a tutte queste domande, allora stai leggendo l’articolo giusto!

Cosa dobbiamo fare nel caso di influenza?

Come tutti sappiamo, l’influenza è una condizione contagiosa e, per questo, se ci siamo ammalati sarebbe opportuno evitare di recarsi al luogo di lavoro, o a scuola o in qualsiasi altro luogo che comporterebbe il contagio della malattia alle altre persone.

Non uscire di casa per andare a lavoro è fondamentale anche per evitare di andare incontro ad eventuali complicazioni. Infatti, anche se l’influenza di solito non è una condizione grave, potrebbe diventarlo se non adottiamo le giuste precauzioni.

Quindi, la prima cosa da fare nel caso di influenza è non entrare in contatto con le altre persone e non uscire di casa, per un periodo di almeno una settimana, in modo tale che la malattia possa fare il suo decorso e il suo percorso di guarigione senza eventuali complicazioni.

Generalmente ci si accorge di avere l’influenza in base alla manifestazione di sintomi ben precisi, che sono i seguenti:

  • La debilitazione;
  • La congestizia;
  • La febbre alta;
  • Una stanchezza generale;
  • Il dolore alle ossa;
  • Mal di gola.

Di conseguenza, se individuiamo questi sintomi, siamo affetti dall’influenza e possiamo iniziare a prendere tutti i provvedimenti necessari. Molti credono che in questi casi bisogna assumere dei farmaci antibiotici, in realtà questi sono piuttosto inutili nel caso di influenza.

Gli antibiotici vanno assunti solo ed esclusivamente in presenza di un’infezione batterica, che di solito viene sospettata dopo il quinto giorno di influenza che non migliora, e solo su prescrizione medica.

Come si cura l’influenza?

Se gli antibiotici sono inutili nel caso di influenza, quali sono allora i farmaci efficaci? Gli antivirali servono solo nel caso di un’influenza grave e sempre su prescrizione medica.

A parte queste due categorie di farmaci possiamo anche procedere con l’automedicazione, a patto che sia fatta in modo responsabile. In tal caso si possono assumere dei farmaci da banco specifici per alleviare la sintomatologia debilitante dell’influenza. Tra questi farmaci ricordiamo:

  • Il paracetamolo;
  • L’acido acetilsalicilico.

Cosa possiamo fare per prevenire l’influenza?

La prevenzione dell’influenza è sicuramente la cosa più importante che dobbiamo fare, soprattutto durante il periodo invernale in cui siamo maggiormente esposti al rischio di contrarla.

Per prevenire l’influenza, dobbiamo considerare i seguenti punti:

  • Coprirci bene prima di uscire;
  • Mangiare gli agrumi che contengono vitamina C;
  • Rimanere in casa al primo accenno di influenza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons