Loading...

Lacerazione del prepuzio: che fare?

frenulotomiaIn un paese come l’Italia, dove giustamente la circoncisione è riservata ai casi di fimosi grave, la lacerazione del prepuzio continua ad essere una realtà con cui molti (e spesso ripetutamente) devono fare i conti nella loro vita.

Basta una masturbazione o un atto sessuale particolarmente energico per vedere il generalmente elastico prepuzio subire una piccola lacerazione. Il dolore è spesso importante ed è per questo motivo che abbiamo deciso, soprattutto tenendo conto della delicatezza della zona, di preparare una piccola guida per dirvi cosa fare in caso di avvenuta lacerazione.

C’è lacerazione e lacerazione

Innanzitutto bisogna sottolineare un fatto di estrema importanza: ci sono diversi tipi di lacerazione del prepuzio e non tutti hanno le stesse conseguenze:

  • Spesso si tratta di un piccolissimo strappo, con il prepuzio che è ancora in larghissima parte intero e che dunque non ha bisogno di alcun tipo di intervento chirurgico. Il dolore si avverte principalmente quando il pene è in erezione, mentre non si hanno problemi di sorta con il pene a riposo;
  • A volte invece la lacerazione è più importante, può causare emorragie ed è purtroppo oggetto di intervento successivo da parte del medico, sia per interrompere l’emorragia, sia per sistemare lo strappo.

Quando lo strappo è piccolo

Una piccola lacerazione al prepuzio in genere non è fonte di grossi problemi. Il fastidio è sicuramente importante, ma questo non vuol dire che tutto sia perduto. Si deve sicuramente aspettare che la parte si rimargini e lo si può fare aiutandola con la soluzione salina, facendo però attenzione a non utilizzare quelli che sono i cicatrizzanti farmacologici: si tratta di un’area particolarmente delicata e si dovrebbe fare attenzione a quello che si usa senza consiglio medico.

Per tutto il periodo della rimarginazione, è assolutamente sconsigliata qualunque attività, che sia di tipo masturbatorio oppure un atto sessuale con un compagno o una compagna.

Quando lo strappo è grande

Nei casi invece in cui lo strappo è di grosse proporzioni, è sicuramente d’obbligo farsi visitare dal pronto soccorso, nel caso di emorragia. Nel frattempo bendate la zona e fate pressione con del ghiaccio.

Se lo strappo è irregolare, potrebbe essere necessario un intervento di frenulotomia (ne puoi sapere di più in questo articolo), che ripristini le condizioni di funzionalità del pene ed elimini la possibilità di strappo successivo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons