Loading...

Lenti a contatto e computer: sì o no?

Chi è miope sa bene che significa lavorare a computer con le lenti a contatto. Gli esperti e gli oculisti consigliano di preferire gli occhiali, ma a volte non si riesce proprio a prescindere dall’uso delle lenti a contatto.

Le lenti a contatto ci offrono una visione ottimale e sono comodissime. Non si appannano e non si sporcano, cosa che accade a tutti gli occhiali da vista. Purtroppo però, tendono a seccare e ad affaticare l’occhio.

Quindi la domanda che ci poniamo oggi è: lenti a contatto e computer: sì o no? Vediamo di rispondere!

Lenti a contatto e computer: le ragioni del sì

Le ragioni del sì non sono molte. Sfortunatamente le lenti a contatto favoriscono la stanchezza e la secchezza oculare, cosa che aumenta il pericolo di soffrire mal di testa.

Sono comode perché la visione resta ottimale anche quando si guarda in basso, in alto o ai lati, e perché non si appannano o sporcano come capita agli occhiali. Ma i vantaggi sono più o meno tutti qui.

Brutta notizia per gli irriducibili delle lenti a contatto, che non le lascerebbero per un secondo.

Lenti a contatto e computer: le ragioni del no

Le ragioni del no sono parecchie. Le lenti a contatto aumentano la secchezza oculare e stressano molto più facilmente gli occhi. Pertanto sarebbe bene evitare di indossarle quando si lavora al computer, o quantomeno sarebbe utile ridurne l’uso.

Inoltre aumentano l’insorgenza di cefalee, cosa per nulla piacevole se si è costretti al PC per ore e ore. Se soffri anche delle odiose mosche negli occhi, meglio preferire gli occhiali.

Non riesci a rinunciare alle lenti: ecco alcuni consigli

Se proprio non riesci a resistere al fascino delle lenti a contatto dovrai seguire un paio di regole:

  • Utilizza lacrime artificiali;
  • Ricorda di battere più spesso le palpebre;
  • Riposa la vista ogni tanto;
  • Regola la luminosità del computer;
  • Regola la luminosità del tuo ambiente di lavoro;
  • Bevi molta acqua;
  • Alterna le lenti a contatto agli occhiali;
  • Esci all’esterno quando possibile.

Anche uscire all’esterno aiuta, la luce naturale offre una pausa ai tuoi occhi. Quando puoi affacciati ad una finestra e riposa la vista.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons