Loading...

Magnesio contro emicrania e cattivo umore

I sali minerali sono molto importanti per il corretto funzionamento dell’organismo. Per questo, integrarli si è spesso dimostrato efficace per risolvere alcuni disturbi.

L’integrazione va fatta sempre dopo aver chiesto il parere ad uno specialista, soprattutto se ci si trova in situazioni particolari o in presenza di patologie.

Nel caso del magnesio si parla di un sale minerale indispensabile per l’esplicazione di molte funzioni fisiologiche.

Inoltre, spesso, procedere ad una integrazione con prodotti specifici in un’alimentazione sana e completa, può essere la soluzione meno invasiva ad alcuni malanni fisici molto diffusi, come ad esempio l’emicrania e il cattivo umore.

Che cos’è il magnesio? A cosa serve?

Il magnesio è un sale minerale presente in quantità piuttosto elevate nel corpo umano, circa lo 0,35% della massa corporea, e si occupa dello svolgimento di funzioni fisiologiche molto importanti, soprattutto per quanto riguarda i seguenti organi:

  • Cuore;
  • Cervello;
  • Intestino;
  • Ossa;
  • Muscoli.

È quindi facile comprendere che se ci sono livelli anomali di magnesio nel corpo, si possono verificare degli scompensi nell’organismo umano. Per questo una sua integrazione potrebbe favorire la risoluzione di alcuni problemi, tra cui anche il trattamento di alcune tipologie di emicrania e il cattivo umore.

Il magnesio è efficace contro l’emicrania e il cattivo umore?

Il magnesio svolge funzioni fondamentali per il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale, influenzando direttamente la riduzione dell’ipereccitabilità dei neuroni.

In tal modo possiamo affermare che il magnesio svolge una funzione protettiva nei confronti di una eccitabilità eccessiva che potrebbe avere risvolti negativi sulla nostra salute.

Nel caso di emicrania e cattivo umore, il nostro corpo registra una riduzione dei livelli del magnesio e, di conseguenza, integrarlo nel modo corretto, potrebbe dimostrarsi utile per contrastare questi disturbi che sono spesso invalidanti per la nostra quotidianità.

Come possiamo integrare il magnesio?

In primo luogo, ricorda sempre che sarebbe opportuno rivolgersi ad un esperto per risolvere i problemi di salute nel modo più sicuro ed efficace.

In secondo luogo, per andare ad integrare il magnesio in modo corretto si può ricorrere ad uno degli integratori alimentari che si trovano in commercio o, più semplicemente, andando ad apportare modifiche alla nostra dieta.

Tra gli alimenti con un alto contenuto di magnesio ricordiamo:

  • Mandorle;
  • Cacao;
  • Crusca;
  • Arachidi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons