Loading...

Pelle penzolante sotto il mento: cosa fare?

La pelle penzolante è una delle conseguenze principali del passare del tempo. Questo è dovuto alla diminuzione della produzione di collagene che rende la pelle meno tonica e portando a questo inestetismo di cui spesso ci si vuole sbarazzare.

Per anni si è cercato di capire cosa possa aiutarne la prevenzione e il trattamento e tuttora non ci sono soluzioni definitive, ma possiamo mettere in atto qualche trucchetto che potrebbe aiutare con la tonicità della pelle, soprattutto in un’area visibile come il collo.

3 trucchetti fondamentali

Come abbiamo detto non ci sono dei trattamenti non chirurgici che risolvano definitivamente il problema della pelle penzolante, ma ci sono dei accortezze che possono aiutare.

Il primo riguarda la cura dell’alimentazione, che come sempre ha un ruolo chiave. Sappiamo tutti quanto sia importante avere una dieta bilanciata e senza eccessi, ma andando nello specifico ci sono delle categorie da evitare ed altre da privilegiare.

Ad esempio sono consigliati gli alimenti ricchi di betacarotene e vitamina A come carote e lamponi. Altrettanto importante è la sostituzione di alimenti molto grassi e zuccherati con alimenti ricchi di acidi grassi fondamentali, come noci, nocciole, semi, avocado e molti altri.

Il secondo trucchetto di cui vogliamo parlare è la stimolazione muscolare. Non se ne parla spesso, ma si possono allenare i muscoli del collo così come quelli del viso. Fare questi piccoli esercizi aiuta a tonificare i muscoli aiutando a rendere l’aspetto della pelle più teso e liscio.

L’ultimo consiglio fondamentale è quello di prendersi cura della pelle con una skincare adatta. Attraverso i giusti prodotti si può idratare correttamente la pelle, evitando quell’aspetto rugoso e secco che non aiuta. Raccomandiamo anche di consultare un dermatologo per la prescrizione di retinoidi che possono aiutare molto.

Qualche ultima osservazione

Ci sentiamo di ripetere che in questi casi è fondamentale fare caso al proprio stile di vita. Vi invitiamo, quindi, a curare particolarmente la vostra idratazione assicurandovi di bere sempre la giusta quantità di acqua al giorno.

Ma vi raccomandiamo anche di abbandonare le abitudini sbagliate, come l’assunzione di bevande alcoliche o il vizio del fumo, che non aiutano.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons