Loading...

Piede d’atleta: sintomi, cause e cura

piede d'atletaL’infezione micotica che provoca il piede d’atleta è un problema fastidioso molto comune tra gli sportivi, ma anche chi non segue particolari attività fisiche può soffrirne.
Il sudore e il contatto con superfici non igieniche aumentano la possibilità di soffrire di micosi del piede. La micosi è contagiosa ed è provocata da funghi che migrano grazie alla pelle morta. Se siete assidui frequentatori di palestre e piscine, siete una categoria a rischio più degli altri.

Sintomi

L’infezione da piede d’atleta inizia comunemente tra le dita dei piedi e, se non curata, si diffonde alla pianta, alle unghie e al dorso del piede. I sintomi del piede d’atleta sono:

  • Cute rossa, desquamata e pruriginosa;
  • Vesciche;
  • Cattivo odore della pelle;
  • Unghie fragili.
È piuttosto difficile scongiurare le possibilità di contagio, ma esistono alcuni accorgimenti per limitare le probabilità di contrarre l’infezione, ovvero:

  • Cercare di calzare sempre scarpe adatte e traspiranti;
  • Asciugare e lavare sempre bene i piedi;
  • Cambiare gli asciugamani;
  • Disinfettare scarpe e calzini con polveri o spray appositi;
  • Non camminare scalzi, soprattutto in palestre e piscine;
  • Indossare le ciabatte quando si utilizzano docce pubbliche.

Cause

Il piede d’atleta colpisce principalmente chi ha le difese immunitarie indebolite, diabete e malattie al sistema immunitario aumentano la possibilità di soffrire di micosi e il rischio di un contagio aumenta quando:

  • Le difese sono basse;
  • Esiste una predisposizione genetica;
  • Indossate scarpe inadatte;
  • Camminate a piedi scalzi.

Cura

Per curare una micosi da piede d’atleta potete acquistare specifici farmaci antimicotici per uso topico o sistemico. Ci sono farmaci da applicare direttamente sulla parte e farmaci da assumere per bocca. Con le pillole è possibile iniziare una terapia per cicli che duri nel tempo.

Le pomate si possono comprare direttamente in farmacia, ma è sempre consigliabile chiedere consiglio al nostro medico di famiglia. Per combattere definitivamente l’infezione, bisogna innanzitutto studiare la giusta terapia.

Per velocizzare la guarigione bisogna:

  • Lavare i piedi dopo il contatto con superfici a rischio;
  • Asciugare sempre bene tra le dita dei piedi;
  • Disinfettare scarpe e calzini con polveri antifungine;
  • Evitare di grattare la cute infiammata;
  • Avere molta pazienza.

Chiedete consiglio al medico nel caso in cui l’infezione fungina non regredisca nei tempi previsti. Ad ogni modo l’uso di antimicotici fai da te è altamente sconsigliata, in quanto potrebbe aggravare il problema.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons