Loading...

Quale detergente scegliere in base al nostro tipo di pelle? (Seconda parte)

La pulizia e la bellezza del viso dipendono da diversi fattori esterni, che possono alterare o essere d’aiuto a seconda dei casi. Bere molta acqua, ad esempio, favorisce l’idratazione della pelle. Anche la scelta del detergente è determinante e cambia in base al tipo di pelle da trattare (clicca qui per la prima parte).

I detergenti in commercio sono tantissimi, ma le due principali categorie sono: schiumogeni oppure oleosi. Entrambi agiscono in modo diverso sulla pelle e la loro azione può essere combinata, ad esempio per le pelli miste.

Vediamo nel dettaglio qual è il miglior detergente per la vostra pelle.

I detergenti schiumosi

I detergenti schiumosi eliminano il sebo attraverso delle sostanze non grasse. Quest’azione è appunto definita “detersione per contrasto“. Chi ha la pelle secca o sensibile, in particolare, non dovrebbe utilizzare il tipo di detergente descritto, optando per quelli oleosi.

L’industria cosmetica ha fatto numerosi progressi, introducendo schiume per il viso meno aggressive. Sono adatte per il trattamento di pelli grasse o miste, in particolare per la “zona T” (fronte, naso, mento). Ad esempio, si possono trovare saponette appositamente studiate per la pulizia del viso.

I detergenti oleosi

I detergenti oleosi sono solitamente più delicati rispetto a quelli schiumosi e sciolgono il sebo attraverso una detersione per affinità, cioè con ingredienti grassi. Diversi tipi di prodotto in commercio presentano questo tipo di azione:

  • Il balsamo detergente. Si tratta di un mix di burri (ad esempio burro di karitè o di cocco) con altri ingredienti nutrienti. Il balsamo nella confezione è allo stato solido, ma a contatto con la pelle si riscalda, acquisendo un aspetto oleoso. Questo tipo di prodotto è perfetto per le pelli molto secche;
  • L’olio detergente. Ha le stesse proprietà del balsamo, ma si trova in forma liquida. Si applica sul viso asciutto, dopo averlo lavato con acqua e sapone. Massaggiate l’olio sulla pelle fino al totale assorbimento, per permettere di eliminare le impurità e il sebo in eccesso. Successivamente risciacquare con acqua tiepida, tamponando leggermente con un asciugamano;
  • Il latte detergente. Ha una consistenza densa ed è utilizzabile per ogni tipo di pelle, in particolare quelle secche o sensibili.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons