Loading...

Quali alimenti mangiare per l’abbronzatura

Cibi che favoriscono l'abbronzaturaPer ottenere un’abbronzatura intensa ed uniforme non basta spalmarsi addosso un’eccessiva quantità di crema autoabbronzante. Serve qualcosa in più.

Per poter ottenere una tintarella come si deve, bisogna mangiare alimenti ricchi di acqua, sali minerali e vitamine.

Vediamo insieme quali sono gli alimenti più indicati.

1. Carote

Le carote contengono un enorme quantitativo di beta-carotene, una sostanza che, una volta depositatasi nel tessuto adiposo e nella cute, riesce a donare alla pelle un perfetto colorito arancione-dorato.

Il beta-carotene non è presente soltanto nelle carote, ma anche nei peperoncini, nelle zucche, nei cavoli, negli spinaci, nelle rape, nei peperoni, nelle albicocche, nelle ciliegie, nelle mele e nei meloni.

La dose giornaliera di beta-carotene consigliata è di circa 100 grammi.

2. Pomodori

Anche i pomodori sono considerati degli effettivi alimenti pro-abbronzatura ed il motivo è da ricercarsi nel loro altissimo contenuto di licopene, una sostanza antiossidante particolarmente efficace a livello dermatologico.

Il licopene, infatti, protegge la pelle da tutti quelli che sono i danni derivanti da prolungate esposizioni al sole come: eritemi, scottature ed invecchiamento precoce.

Ulteriori fonti ottimali di licopene sono le angurie, le pere gialle e la papaia.

Anche in questo caso la dose giornaliera di licopene consigliata è di 100 grammi.

3. Arance

Come abbiamo detto in precedenza, per poter ottenere un’abbronzatura intensa ed uniforme, è necessario consumare cibi ricchi di vitamine.

Tra tutte, la vitamina C risulta essere la più idonea in questi casi, in quanto ricchissima di proprietà antinfiammatorie.

I cibi più ricchi di vitamina C sono: le arance, i kiwi, i cavoli, i peperoni e tutti gli agrumi in generale.

4. Olii vegetali

Anche la vitamina E è perfetta per ottenere e mantenere una bella abbronzatura ed il motivo è da ricercarsi nelle sue numerose capacità antiossidanti.

Il consiglio che vi diamo in merito è quello di consumare quotidianamente cibi ricchi di olii vegetali (come quello di oliva, mais e girasole) e frutta secca (mandorle, noci e via dicendo).

5. Carne di salmone e di crostacei

Se siete degli amanti dei sapori del mare, allora sarete felici di sapere che potrete liberamente consumare la carne di salmone e quella dei crostacei, in quanto altamente ricche di astaxantina, una sostanza particolarmente protettiva ed efficace contro i danni derivanti dai raggi solari.

6. Acqua

Per riuscire a sopportare meglio il calore derivante dai raggi solari bisogna bere anche tanta acqua.

Così facendo, non solo si andranno a recuperare tutti i sali minerali persi durante la sudorazione, ma si andrà anche ad idratare maggiormente la pelle.

7. Legumi

Anche i legumi sono considerati importanti per la tintarella ed il motivo è presto spiegato.

Essendo ricchi di polifenoli e saponine, i legumi riescono a conferire maggiore turgore alla pelle.

Volete sapere quanti legumi a settimana potete consumare? Circa 400 grammi. 

8. Broccoli

Per ottenere un’abbronzatura degna di una vacanza esotica, inserite nella vostra alimentazione estiva i broccoli.

Perché?

I broccoli sono ricchi di ISC-4, una molecola in grado di contrastare il melanoma e di agire così come un vero e proprio fattore protettivo.

Ma non è tutto. I broccoli sono anche ricchi di beta-carotene che, come abbiamo detto precedentemente, stimola la produzione di melanina e protegge la pelle dai raggi solari.

9. Frutta e verdura

Per ristabilire l’equilibrio idro-salino è necessario consumare tanta frutta e verdura, soprattutto se si suole trascorrere intere giornate in spiaggia.

Se non andate particolarmente d’accordo con frutta e verdure, no problem: gli integratori minerali rappresentano l’alternativa che fa per voi.

10. Fegato di merluzzo

L’ultimo consiglio che possiamo darvi è quello di consumare abbondantemente il fegato di merluzzo, in quanto ricco di vitamina A e di caroteni, due sostanze in grado di rigenerare la rodopsina, un pigmento che, in presenza di raggi UV, stimola nell’immediato l’abbronzatura.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Viverealmeglio.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons